In edicola il Dossier Lancia

A+ A-

È in edicola da qualche giorno, allegato al numero di settembre di Ruoteclassiche (a € 7,70 in più rispetto alla rivista) la terza raccolta dei nostri “Dossier”, che segue i fortunati precedenti dedicati a Fiat e Alfa Romeo. Il volume, di 240 pagine, ripercorre la storia di Autobianchi e Lancia proponendo un’esaustiva raccolta dei servizi che nel tempo Ruoteclassiche ha dedicato ai modelli più importanti usciti dagli stabilimenti di Desio e Chivasso.

Per il marchio piemontese ce n’è davvero per tutti i gusti, dai modelli d’anteguerra alle “Flaminia” e “Fulvia” degli anni del Miracolo Economico, dalle “Beta” e “Gamma” fino alle youngtimer “Thema” e “Delta”. Per l’Autobianchi partiamo invece dalla “Bianchina” dell’epopea del Boom per arrivare a quella “A112” che è giunta quasi alle porte degli anni Novanta.

Pagina dopo pagina sarà così possibile riscoprire, in rigoroso ordine cronologico, tutta l’avventura tecnica e storica di due autentiche istituzioni dell’automobilismo italiano. Non solo amarcord, quindi, ma anche tante immagini e informazioni pratiche per i collezionisti e gli appassionati in un volume che, non occorre neanche dirlo, è da conservare in biblioteca.

partecipa alla conversazione

In edicola il Dossier Lancia

1 DI 0