LE AUTO DELLA NOMENKLATURA RUSSA

Le icone dell'”Ancien Régime” comunista sono bocconi ghiotti per i collezionisti. Come la limousine di Erich Honecker, leader della Ex DDR, acquisita da un appassionato arabo.

Si tratta di una Zil “115” del 1985 dalla linee squadratissime e austere: sei metri e trenta di lunghezza, tre tonnellate e mezzo di peso, motore V8 di 7,7 litri. In vent’anni, ha percorso appena 6500 chilometri, presumibilmente per parate, brevi trasferimenti “di servizio” e poco altro…

In calce all'”Impressione di guida”, la storia del marchio Zis-Zil, divenuto l’emblema di un potere autoritario in via di disfacimento.

partecipa alla conversazione

LE AUTO DELLA NOMENKLATURA RUSSA

1 DI 3