[Compleanni] 75 candeline per Wolfgang Porsche

A+ A-

Nato a Stoccarda il 10 aprile del 1943, Wolfgang Porsche è l’ultimo dei figli di Dorothea e Ferry Porsche, per intenderci l’uomo che diede vita, agli albori degli anni Sessanta, alle forme della 911. Depositario del patrimonio storico e della tradizione del marchio di Zuffenhausen, da quarant’anni siede nel consiglio di amministrazione della Porsche.

Wolfgang è l’uomo con cui gli addetti ai lavori e gli appassionati di tutto il mondo identificano il nostro marchio”, ha detto Oliver Blume, presidente del consiglio di amministrazione, che aggiunge: “È davvero difficile trovare le parole giuste per esprimere la stima e l’ammirazione che proviamo nei suoi confronti”.

Nel corso della sua lunga carriera sotto il segno della Giumenta bianca di Stoccarda, il manager tedesco ha dato un contributo importante al riassetto dell’azienda iniziato nel 1992 e, in tempi più recenti, ha pianificato e seguito il lancio di Boxster, Cayenne, Panamera e Macan.

Oggi Wolfgang si divide tra Salisburgo e la cittadina medioevale di Zem al See, in Austria. Ha quattro figli, quattro nipoti e, da grande appassionato di auto sportive qual è, un’esclusiva collezione di Porsche storiche da cui attinge spesso e volentieri nel fine settimana.

Alberto Amedeo Isidoro

partecipa alla conversazione

[Compleanni] 75 candeline per Wolfgang Porsche

1 DI 0