La Jaguar riproduce 30 pannelli della E-Type

La tecnologia 3D viene in aiuto ai proprietari di Jaguar E-Type. Grazie alle possibilità offerte dalla scansione tridimensionale, la Casa inglese è riuscita a riprodurre tutti i pannelli della carrozzeria della Serie 1 e alcune parti delle Serie 2 e 3 della sportiva di Coventry. Si tratta di 30 pannelli in totale, disponibili e ordinabili presso la Jaguar Heritage Parts, il reparto Jaguar che si occupa delle vetture storiche del Giaguaro.

Al fine di fornire una qualità di livello indiscutibile la E-Type è stata prima “mappata” utilizzando tecniche di scansione in 3D e una volta digitalizzato ogni singolo millimetro di lamiera, il software è stato trasferito a un computer CAD per creare un modello completo e virtuale della vettura, in modo da controllare l’allineamento perfetto di ogni pannello. Quindi, verificata la qualità e l’accuratezza di ogni pannello, il tutto è stato inviato alla produzione finale.

Il lancio dei 30 pannelli di E-Type segue quello di tre kit di scarico sempre per la E-Type, anch’essi costruiti secondo le specifiche originali, tra cui il loro suono inconfondibile. In aggiunta a queste parti, Jaguar Land Rover ha anche introdotto sette oli per motori e per ingranaggi appositamente formulati per l’impiego in tutti i modelli Jaguar e Land Rover pre-1980. In totale, Jaguar Heritage Parts offre un catalogo di oltre 30.000 parti e ricambi per una gamma di modelli Heritage fuori produzione dai 10 anni in poi.

partecipa alla conversazione

La Jaguar riproduce 30 pannelli della E-Type

1 DI 4