Lister Knobbly “Continuation”, arriva la versione stradale

A+ A-

Dopo la presentazione del modello da pista, che ha segnato il ritorno alla produzione di uno storico brand del motorismo britannico, Lister Motor Company annuncia la produzione della Knobbly stradale, equipaggiata con tutti gli adattamenti per permetterle la normale circolazione. Così, invece, di guidare e “consumare” un’auto storica, si può acquistare una replica originale migliorata, nell’affidabilità, dalla qualità dei materiali moderni. Ma con emozioni – almeno alla guida – identiche al modello originale.

L’auto storica ha il suo maggior fascino nell’aver fermato il tempo: è giunta ai giorni nostri attraversando numerosi decenni, ancora con i suoi odori (pardon, profumi!), ancora – se si tratta di un’auto da corsa – con i segni delle battaglie cui a preso parte – ancora con tutta l’imperfetta perfezione delle sue giunture.

Perché, allora, acquistare, un’auto di ieri costruita oggi? Dopo tutto: non ha girato il mondo, non ha vissuto tante storie diverse, non ha avuto illustri proprietari, non ha partecipato alle corse più famose della storia dello sport.

Tuttavia la replicante di un’automobile d’epoca offre senza dubbio il vantaggio di risparmiare la vettura “autenticamente” antica e di gustare le emozioni della guida di un veicolo d’epoca ma con molta meno ansia di rovinare, di consumare un oggetto prezioso. E di intaccarne il valore storico e collezionistico. Di contro, è un’auto nuova, senza storia. 

KNOBBLY STRADALE
L’ultima proposta (ma anche l’ultima provocazione da un Paese che da sempre costruisce questo genere di automobili) è della rediviva Lister Motor Company, da poco nuovamente tornata sul mercato non con modelli completamente nuovi ma riprendendo la produzione proprio da dove si era fermata, 60 anni fa.

Lawrence Whittaker, CEO Lister Motor Company, ha lanciato nei mesi scorsi la Knobbly Continuation, replica originale della Knobbly del ’59 con motore Jaguar D. A differenza del primo modello, dedicato solo alle competizioni in pista, è ora il turno della versione omologata stradale (secondo standard  Individual Vehicle Approval – IVA).

OGGI COME ALLORA
Anche nel caso della Knobbly Stradale, il processo di produzione segue ritmi e processi artigianali in cui le tecniche di produzione sono le stesse utilizzate molti decenni addietro ma i materiali, moderni e di maggiore qualità, consentono quel livello di affidabilità che qualsiasi cliente moderno si aspetta.

Attorno a un telaio tubolare in acciaio viene applicata una carrozzeria in alluminio battuta a mano, ottenuta con 500 ore di lavoro. Il motore, un 6 cilindri in linea, viene fornito da Crosthwaite & Gardiner, specializzato nella costruzione di propulsori replica di unità Jaguar: partendo da un blocco originale, si ottengono 330 cavalli. Poiché la Knobbly pesa meno di 800 chili, le prestazioni sono molto elevate: 0 – 60 miglia in 4″3, velocità massima di 181 miglia orarie (291 km/h). Il motore è abbinato a trazione posteriore e cambio meccanico a 4 marce.

La produzione sarà di soli 10 esemplari, con inizio nel settembre 2017 e consegne dal giugno 2018. Il prezzo di una Knobbly stradale con motore 6 cilindri da 4,2 litri è fissato in 225.000 Sterline (264.780 Euro). Per una Knobbly con motore 6 cilindri 3.8 carter secco sono invece necessarie 295.000 Sterline (347.000 Euro).

CARATTERISTICHE PRINCIPALI
– Sterzo collassabile
– rollbar di protezione
– indicatori di direzione, luce fendinebbia posteriore>
– targhe
– plancia rivestita in pelle
– spia anomalia impianto freni e riserva carburante
– freno a mano a leva
– assenza del gallettone di serraggio delle ruote
– assenza del parabrezza (sostituito da un deflettore

Alvise-Marco Seno

partecipa alla conversazione

Lister Knobbly “Continuation”, arriva la versione stradale

1 DI 0