Monterey 2017: tutti i risultati asta per asta

Oltre 317 milioni di dollari di fatturato, 725 auto vendute su 1.277 proposte e un prezzo medio di 438.107 dollari per auto sono i numeri da capogiro che hanno caratterizzato le vendite all’incanto nella settimana di Monterey, la più ricca dell’anno per quanto riguarda il numero di aste e di auto in vendita

Dovevano rappresentare la cartina di tornasole del mercato dell’auto storica e le aste di Monterey non hanno tradito le aspettative: osservando i numeri complessivi il settore può ancora guardare al futuro con un certo ottimismo. Le speranze erano alte, con una quota di vetture di grande valore dalle quali ci si aspettavano risultati record, moltio dei quali confermati, ma anche i timori di un crollo delle vendite erano elevati.

Alla fine della intensa settimana di vendite il risultato complessivo è migliore di quanto ci si aspettasse. Secondo quanto rilavato dagli specialisti della società di assicurazione Hagerty, che hanno monitorato le sei aste in programma e hanno poi analizzato i risultati post-vendita, si è trattato solo di un calo del fatturato complessivo pari al 6% rispetto al 2016. Niente di grave se si considera l’andamento del mercato fino a oggi.

Delle 1.277 vetture in vendita quest’anno (1.279 nel 2016) 725 hanno trovato un nuovo padrone (il 57%, esattamente come lo scorso anno). Il giro d’affari complessivo è stato di 317,6 milioni di dollari (erano 338,3 nel 2016) con una differenza di ‘soli’ 20,6 milioni di dollari in meno rispetto all’anno passato. Idem per il prezzo medio delle auto vendute: 438.107 dollari contro i 466.591 del 2016. A prima vista si direbbe che negli ultimi 12 mesi di mercato non sia cambiato nulla.

Praticamente allo stesso risultato si arriva analizzando i risultati di vendita delle tre più grandi Case d’asta internazionali presenti a Monterey (Bonhams, Gooding&Co. e RM Sotheby’s) rilevati dagli esperti dell’Indice K500. Anche per queste tre Case la differenza di fatturato rispetto al 2016 è stata del -5,7% ($265.998.150 contro i $282.357.750). Su 359 auto in vendita (358 nel 2016) solo 69 (58 nel 2016) sono rimaste invendute.

L’81% dei lotti è passato di mano (84% nel 2016) e visti i tempi si può parlare di un ottimo risultato. Soprattutto se si considera che il prezzo medio delle auto vendute è stato molto alto, di $ 917.235 ($ 941.193 nel 2016). Quello che risalta di più però è il dato delle auto vendute sotto il valore di stima: il 78% (82% nel 2016), segno che chi vuol vendere alla fine è costretto ad abbassare le pretese se non vuole riportarsi a casa la vettura. Alto anche il numero delle vetture offerte senza riserva: 41% (39%). Mentre l’età media delle auto offerte era del 1964 (1963).

Secondo quanto rilevato da Hagerty inoltre, le auto quotate più di 250.000 dollari hanno avuto il più alto tasso di vendita in qualsiasi segmento esse si trovassero. Nella suddivisione per decenni, un buon risultato lo hanno ottenuto invece le auto degli anni ’80 e ’90.

Regina della settimana la Aston Martin DBR1 Roadster del 1956, battuta a $22,550,000 daRM Sotheby’s, seguita da una McLaren F1  Coupé del 1995 venduta a $15,620,000 da Bonhams. Ecco di seguito la Top 10 della settimana e i risultati complessivi asta per asta secondo i dati Hagerty.

ASTE DI MONTEREY: LA TOP 10
1. 1956 Aston Martin DBR1 Roadster. $22.550.000 (RM Sotheby’s)
2. 1995 McLaren F1  Coupé. $15.620.000 (Bonhams)
3. 1966 Ferrari 275 GTB/C  Coupé. $14.520.000 (Gooding & Company)
4. 1970 Porsche 917K. $14.080.000 (Gooding & Company)
5. 1961 Ferrari 250 GT SWB  Coupé. $8.305.000 (RM Sotheby’s)
6. 1959 Aston Martin DB4GT Prototype  Coupé. $6.765.000 (RM Sotheby’s)
7. 1955 Ferrari 121 LM Spider. $5.720.000 (RM Sotheby’s)
8. 1959 Ferrari 410 Superamerica Series III  Coupé. $5.335.000 (RM Sotheby’s)
9. 1959 Ferrari 250 GT SI Cabriolet. $4.840.000 (Gooding & Company)
10. 1950 Ferrari 166 MM Berlinetta. $4.510.000 (RM Sotheby’s)

BONHAMS
Fatturato totale: $43.9 milioni ($34.1 milioni nel 2016)
Auto vendute/auto in vendita: 81/109: 74%  (99/115: 86%)
Prezzo medio per auto venduta: $541.838 ($344.526)
Top 10:
1. 1995 McLaren F1  Coupé. $15.620.000
2. 1965 Ferrari 275 GTB Alloy  Coupé. $3.080.000
3. 1967 Ferrari 275 GTB/4  Coupé. $2.519.000
4. 2003 Ferrari Enzo  Coupé. $2.040.500
5. 1990 Ferrari F40  Coupé. $1.457.500
6. 1955 Lancia Aurelia B24 Spider America. $1.265.000
7. 1956 Ferrari 250 GT Boano  Coupé. $1.133.000
8. 1964 Shelby Cobra 289 R&P Roadster. $1.089.000
9. 1941 Mercedes-Benz 540K Cabriolet B. $929.500
10. 1955 Mercedes-Benz 300SL Gullwing  Coupé. $919.600

GOODING & COMPANY
Fatturato totale: $91,5 milioni ($115.7 milioni)
Auto vendute/auto in vendita: 110/135: 81% (109/137: 80%)
Prezzo medio per auto venduta: $832.670 ($1.061.018)
Top 10:
1. 1966 Ferrari 275 GTB/C  Coupé. $14.520.000
2. 1970 Porsche 917K. $14.080.000
3. 1959 Ferrari 250 GT SI Cabriolet (open headlight). $4.840.000
4. 1956 Maserati A6G/54  Coupé. $4.400.000
5. 2015 Ferrari LaFerrari  Coupé. $3.520.000
6. 1954 Ferrari 500 Mondial Spider. $3.162.500
7. 1958 BMW 507 Roadster. $2.750.000
8. 1965 Ferrari 275 GTB  Coupé. $2.585.000
9. 1966 Ferrari 275 GTS Spider. $1.700.000
10. 1955 Mercedes-Benz 300SL Gullwing  Coupé. $1.677.500

MECUM AUCTIONS
Fatturato totale: $36.4 milioni ($45.8 milioni)
Auto vendute/auto in vendita: 281/645 lots sold: 44% (294/698: 42%)
Prezzo medio per auto venduta: $129.655 ($155.693)
Top 10:
1. 2014 Ferrari LaFerrari  Coupé. $3.795.000
2. 2003 Ferrari Enzo  Coupé. $2.970.000
3. 2010 Koenigsegg CCXR Trevita Targa. $2.860.000
4. 2015 Bugatti Veyron 16.4 Grand Sport Vitesse  Coupé. $2.585.000
5. 2017 Ferrari F12 TdF  Coupé. $1.375.000
6. 1965 Shelby Cobra 289 R&P Roadster. $1.045.000
7. 1988 Porsche 959 Komfort  Coupé. $1.045.000
8. 2015 Ferrari 458 Speciale Aperta Spider. $682.000
9. 1964 Rolls-Royce Silver Cloud III HJ Mulliner Drop Head  Coupé. $671.000
10. 2006 Ford GT Heritage  Coupé. $462.000

RM SOTHEBY’S
Fatturato totale: $131,7 milioni ($123,1 milioni)
Auto vendute/auto in vendita: 102/116: 88% (85/100: 85%)
Prezzo medio per auto venduta: $1.291.147 ($1.448.565)
Top 10:
1. 1956 Aston Martin DBR1 Roadster. $22.550.000
2. 1961 Ferrari 250 GT SWB  Coupé. $8.305.000
3. 1959 Aston Martin DB4GT Prototype  Coupé. $6.765.000
4. 1955 Ferrari 121 LM Spider. $5.720.000
5. 1959 Ferrari 410 Superamerica Series III  Coupé. $5.335.000
6. 1950 Ferrari 166 MM Belinetta. $4.510.000
7. 1954 Ferrari 500 Mondial Spider. $3.850.000
8. 1965 Ferrari 275 GTB Long Nose Alloy  Coupé. $3.575.000
9. 1970 Porsche 908/03. $3.575.000
10. 1930 Bentley 6 1/2 Litre Speed Six  Coupé. $3.410.000

RUSSO AND STEELE
Fatturato totale: $8.2 milioni ($8.3 milioni)
Auto vendute/auto in vendita: 106/20:  52% (96/228: 42%)
Prezzo medio per auto venduta: $77.021 ($86.514)
Top 10:
1. 1961 Ferrari 250 Europa  Coupé. $1.155.000
2. 2005 Porsche Carrera GT  Coupé. $671.000
3. 2008 Mercedes-Benz SLR McLaren Convertible. $352.000
4. 2005 Ford GT  Coupé. $321.200
5. 1966 Ford GT350 Fastback. $297.000
6. 1983 Ferrari 512 BBi  Coupé. $231.000
7. 1992 Ferrari 512 TR  Coupé. $214.500
8. 2017 Dodge Viper ACR  Coupé. $132.000
9. 1964 Porsche 356C  Coupé. $122.100
10. 1971 Porsche 914/6 Targa. $115.500
10. 1988 Porsche 911 Turbo 930  Coupé. $115.500

WORLDWIDE AUCTIONEERS
Total: $7.0 milioni
Auto vendute/auto in vendita: 49/73 lots sold: 67%
Prezzo medio per auto venduta: $142.746
Top 10:
1. 1940 BMW 328 Roadster. $605.000
2. 1912 Fiat Tipo 56 Touring. $495.000
3. 1937 Packard Twelve-Series 1507  Coupé Roadster. $467.500
4. 1956 Dual-Ghia Hemi Convertible. $379.500
5. 1963 Chevrolet Corvette Z06 (big tank) Split-Window  Coupé. $357.500
6. 1937 Jaguar SS100 2.5 Tourer. $330000
7. 1997 Porsche 911 Turbo S  Coupé. $291.500
8. 2006 Ford GT  Coupé. $279.400
9. 1961 Bentley S2 Continental Flying Spur James Young Sedan. $264.000
10. 1948 Simca-Gordini Grand Prix Race Car. $242.000

Gilberto Milano

partecipa alla conversazione

Monterey 2017: tutti i risultati asta per asta