Pax Romana tra Mercedes e BMW per i 100 anni della Casa bavarese

A+ A-

Per quasi tutta la settimana, dall’8 al 13 marzo, in occasione dei 100 anni di BMW il Museo Ufficiale Mercedes a Stoccarda apre gratuitamente le sue porte a dipendenti e collaboratori dell’azienda di Monaco di Baviera.

Il 7 marzo 1916 veniva fondata la Bayerische Motorenwerke, un’iniziativa che sarà fondamentale per il “decollo” (non a caso BMW ha origini aeronautiche) dell’industria automobilistica tedesca, oggi vanto nel mondo.

Mercedes-Benz, suo storico concorrete (all’epoca già ampiamente oltre la fase di lancio e costruzione della propria reputazione: ben 30 anni prima, Carl Benz, Gottlieb Daimler e Wilhelm Maybach avevano inventato l’automobile con, rispettivamente, il triciclo e il quadriciclo a motore), in un comunicato ufficiale tesse le lodi dell’azienda bavarese e annuncia un’iniziativa che sa di encomiabile sul piano della lealtà e del rispetto dell’avversario.

Dall’8 al 13 marzo i lavoratori della BMW avranno diritto all’accesso gratuito alle sale del Museo Mercedes-Benz di Stoccarda. Se essi arriveranno in BMW sarà loro consentito di parcheggiare direttamente nel parcheggio sulla collina prospiciente l’ingresso. Infine – “dulcis in fundo” – i primi 50 dipendenti/collaboratori BMW che visiteranno la mostra allestita sui 130 anni dell’automobile potranno gustare un pranzo con specialità sveve presso il ristorante della struttura.

Alvise-Marco Seno

partecipa alla conversazione

Pax Romana tra Mercedes e BMW per i 100 anni della Casa bavarese

1 DI 0