Porsche Museum, arriva la 911 più vecchia di sempre

A+ A-

Il Museo Porsche, nella sua sede storica di Zuffenhausen, offre per la prima volta ai visitatori la possibilità di ammirare una delle primissime coupé del Tipo 911. Vecchia al punto da riportare ancora la targhetta “901”, nome che la celebre sportiva della Casa di Stoccarda ha mantenuto soltanto per poche settimane.

Poco dopo l’avvio della produzione, avviata nell’autunno del 1964, una disputa con la Peugeot (all’epoca detentrice dell’esclusiva per le cifre con lo zero al centro nella denominazione delle proprie vetture) costringe infatti la Porsche a ribattezzare la neonata “901”. Che cambierà il suo nome in “911”, evolvendosi anno dopo anno nell’iconica gran turismo che ancora oggi fa sognare gli appassionati di tutto il mondo.

Il museo ha scovato questo raro esemplare e, dopo uno scrupoloso restauro durato tre anni, da domani lo esporrà nelle sue sale. La rassegna “911 (901 No. 57) – A legend takes off” delizierà i cultori del marchio Porsche dal 14 dicembre 2017 all’8 aprile 2018. Di colore rosso, è oggi la “911” più anziana nella collezione del Porsche Museum.

A.A.I.

 

 

partecipa alla conversazione

Porsche Museum, arriva la 911 più vecchia di sempre

1 DI 0