Videogame: le monoposto “youngtimer” di F1 2017

La nuova edizione del noto videogame targato Codemaster consentirà di guidare molte monoposto che hanno fatto la storia recente della Formula 1. Dalla McLaren MP4 di Senna alla Renault R26 di Alonso passando per la Ferrari F 2002 di Shumy.

Gli amanti dei videogame a motori hanno cerchiato di rosso nel calendario il 25 agosto: arriva la nuova edizione del giocatissimo F1 per Playstation, PC e Xbox. E, come sempre, tra licenze ufficiali FIA, chip grafici spremuti al massimo e programmazione “all’ultimo poligono” per rendere realistiche piste e paesaggi non mancano i motivi di interesse. Ma quest’anno ce n’è uno in più che interesserà non solo gli amanti del giro veloce ma anche gli appassionati di corse con memoria storica.

Con una accurata strategia “teasing” gli sviluppatori hanno fatto sapere, prima, che sarebbero arrivate anche alcune monoposto “classiche” che hanno segnato la storia della Formula 1. Poi, sono arrivati i primi nomi e ora la line up è al completo. Ben 12 monoposto quindi, se non proprio classiche almeno tra il vintage e lo youngtimer e tutte pluridecorate.

Non manca nulla per coprire lo spettro della Formula 1 recente, si può partire dalla McLaren MP4 del 1988 guidata da Senna e Prost, con la quale il pilota brasiliano conquistò il primo dei suoi tre titoli mondiali. Sarà disponibile all’inizio solo per coloro che acquisteranno l’edizione iniziale del videogame e poi, in un secondo tempo, per tutti gli altri. Che comunque si potranno consolare con altre McLaren d’annata come la MP4 – 23 con la quale Lewis Hamilton ha vinto il suo primo titolo nel 2008 o la MP4 13 con la quale trionfò Mika Hakkinen.

Da lacrimuccia anche la Williams FW14B di Nigel Mansell, correva l’anno 1992, la Renault R26 del primo titolo mondiale di Fernando Alonso e le monoposto del Cavallino dell’epopea mondiale di Michael Schumacher. In tutto 12 modelli storici che si aggiungeranno al già ricco menù del videogame, tra piste del mondiale e modalità carriera e possibilità di giocare online con altri “piloti” lontani. Per sognare, almeno di fronte ad uno schermo piatto, di diventare campione del mondo di Formula 1.

Non resta che attendere la data di lancio del videogame e registrare che le auto classiche e che hanno fatto la storia, guarda caso poi quelle che magari vengono battute all’asta o vengono “passate di mano” tra appassionati collezionisti, spopolano anche nei videogame. E sono ulteriore testimonianza del fatto che memoria e tradizione del settore auto non è materia riservata solo a pensionati e diversamente giovani.

In questo modo, infatti, i marchi e la Formula 1 avvicinano sempre di più agli appassionati giovani e magari anche ai possibili acquirenti di domani, perché le monoposto da Formula 1 poi “prendono casa” nei garage di facoltosi collezionisti che magari le venderanno, tra qualche anno, a chi dal 26 agosto inizierà a giocarci.

Ecco la lista delle 12 monoposto classiche di F1 2017:
1988 McLaren MP4/4
1991 McLaren P4/6
1992 Williams FW14B
1995 Ferrari 412 T2
1996 Williams FW18
1998 McLaren MP4-13
2002 Ferrari F2002
2004 Ferrari F2004
2006 Renault R26
2007 Ferrari F2007
2008 McLaren MP4-23
2010 Red Bull RB6
2002 Ferrari F2002

Luca Pezzoni

partecipa alla conversazione

Videogame: le monoposto “youngtimer” di F1 2017