Auto / News
11 agosto 2016 | di Alvise-Marco Seno

Land Rover Reborn: a Solihull rinascono le Series I

Il Gruppo Jaguar - Land Rover "a tavoletta" con le storiche: contemporaneamente a una nuova struttura interamente dedicata alla cura delle classiche del Gruppo, Land Rover lancia Land Rover Reborn, il servizio interamente gestito dalla Casa Madre che recupera gli esemplari della gloriosa Series I e li restaura fino alle esatte condizioni originali.

Nell'ambito dei servizi dedicati all'Heritage, Jaguar Land Rover ha inaugurato in questi giorni una nuova struttura da 13.000 metri quadri (un'investimento da 7,5 milioni di Sterline) a Coventry, negli stessi locali del reparto Special Vehicle Operations dedicato ai progetti speciali.

Jaguar Land Rover Classic integra la struttura già esistente nell'ambito di Jaguar (nel vecchio stabilimento storico di Bronws Lane) e il nuovo dipartimento dedicato al restauro dei fuoristrada classici di Land Rover. Autenticità e unicità: sono, questi, infatti, i due paradigmi del nuovo progetto Land Rover Reborn, sviluppato dalla Casa Madre nella sede di Solihull e rivolto ad accontentare tutti gli appassionati che si dovessero trovare a intraprendere un'attività di restauro a beneficio della gloriosa Series I - il primo modello commercializzato da Land Rover dalla fine degli Anni 40.

Il lancio di questo servizio ha avuto un affascinante prodromo lo scorso aprile, quando è stato varato un programma di recupero, da parte della Casa, di 25 esemplari di Serie I con l'obbiettivo di restaurarli e rivenderli ad altrettanti appassionati selezionati.

Di fronte a un'automobile che necessiti di un restauro si apre un mondo: ricerca storica sulla sua vita passata, analisi tecnica per capirne le condizioni, sviluppo del programma di restauro, recupero o totale ricostruzione della componentistica, ripristino delle esatte (o, almeno, così dovrebbe essere) condizioni della vettura al momento della consegna al cliente.

Il servizio Land Rover Reborn non intende "riscrivere" la storia delle automobili Land Rover ma permettere che questa, semplicemente, possa continuare. Ogni Series I, quindi, si trasforma in una "Series I Reborn", un esemplare che, idealmente, si risveglia dopo un lungo letargo e nelle migliori condizioni.

Jaguar Land Rover Classic, l'Atelier per il restauro ora "anche" delle Land Rover Series 1, prende in consegna ogni esemplare, lo studia, lo analizza e valuta ogni singolo componente (telaio, carrozzeria, motore, interni) prima di procedere al restauro con ripristino o, se necessario, ricostruzione o sostituzione con nuove parti (originali, s'intende!). E in ogni piccolo dettaglio dell'esemplare l'obbiettivo è mantenere il carattere dell'autenticità per assicurare alla vettura il pieno rispetto delle caratteristiche originali.

Alvise-Marco Seno

Condividi
COMMENTI