Orologi
25 November 2019 | di Cesare Emanuele Scanzi

Maximilian Busser & Friends Legacy 101 Palladium

Bilancere e scappamento sono sospesi… al centro del quadrante. Creano una visione mistica. E il palladio ci mette l’altissimo valore della preziosità. 18 esemplari

La Legacy Machine 101 di MB&F, nata nel 2014 (primo movimento completamente ideato, progettato e sviluppato “in casa”), ha voluto immaginare l’attività di design e produzione di orologi come un secolo fa, quando ancora lo scenario era pressoché monopolizzato dagli orologi da tasca. A questo oggetto la piccola casa Svizzera si è ispirata applicando i principi della creatività che diventa arte e introducendo particolarità che la rendono un capolavoro del settore. L’LM 101 si è proposta in varie versioni (oro bianco, rosa, giallo, platino…). In questa ultima declinazione si presenta in palladio (metallo appartenente al gruppo del platino, scoperto agli inizi dell’800 e divenuto oggi più prezioso di quest’ultimo). Alla vista si presenta con un effetto bianco-argentato che ne aumenta ancora di più l’effetto di lucentezza.

Movimento “sospeso”. L’aderenza alla tradizione dell’LM 101 Palladium di Maximilian Busser & Friends si ferma alla forma della cassa, con un diametro di 40 mm. In questo LM 101 è perfettamente convenzionale. La sua principale specificità è la tridimensionalità della visualizzazione del tempo. L’organo regolatore, infatti, si trova al centro dell’orologio, sospeso, in una condizione che lo allontana da qualsiasi legame con la normale tradizione di un segnatempo. Il grande bilanciere (1,4mm di diametro) oscilla a 2,5 Hz/18.000 alternanze l’ora ed è posizionato sopra il quadrante, in una straordinaria posizione, sollevata in un piccolo vuoto che eleva lo spessore a ben 16mm (i due archi sono realizzati partendo da un blocco metallico unico). In questo ampio spazio il bilanciere si anima, oscilla e prende vita, stabilisce con il suo indossatore un rapporto intimo e complice che si riempie di unicità.

Riserva di carica. Il grande quadrante dell’LM101 Palladium si presenta con un effetto laccato che varia tra il grigio, il verde e l’azzurro a seconda dell’orientamento della luce. La visualizzazione del tempo è affidata a due piccoli contatori più piccoli: alle due troviamo ore e minuti su un contatore con piccoli indici a numeri romani. A ore 6 l’indicazione della riserva di carica del movimento (45 ore) su un quadrante con piccoli numeri in stile retrò. A ore 4 è posizionata la corona e sul fondello si può leggere il nome di Kari Voutilainen, che ha collaborato con MB&F per realizzare le finiture. Questo prezioso orologio si indossa al polso con un cinturino in pelle nera con fibbia in palladio.Prezzo: 51000 euro.

Condividi
COMMENTI