Auto / News
29 luglio 2014 | di Redazione Ruoteclassiche

Poltu Quatu Classic, la regina è un’Alfa Romeo 1750 Gran Sport

Va in archivio con l'accordo unanime della giuria la prima edizione di Poltu Quatu Classic, Concorso di Eleganza per auto d'epoca, organizzato il 13 luglio da Poltu Quatu Resort e Auto Classic.

A mettere d'accordo tutti, cinquistando l'ambito trofeo "Best in show", è stata l'Alfa Romeo 1750 Gran Sport del 1932, presentata dal collezionista Svizzero Axel Marx, un'automobile meravigliosa realizzata in soli sei esemplari dalla Carrozzeria Brianza. Al vincitore è andato un prezioso orologio della Maison elvetica Eberhard & Co. insieme al trofeo messo in palio dal Museo dell'Auto di Torino per la vettura più originale.

Gli altri premi sono andati alla Fiat 1500 Viotti di Daniele Spataro (miglior restauro), all'Isotta Fraschini di Silvano Cima (auto più glamour dell'evento) e a Francesco De Leo per l'Alfa Romeo 1900 cabriolet appartenuta a Papa Giovanni XXIII (per aver portato in Sardegna l'auto con il passato storico più importante). Le tre vincitrici di classe - la Lancia Lambda Torpedo del Museo Nicolis, la Fiat 8V di Giuliano Bensi e la Jaguar E Type Spider di Ugo Amodeo - hanno ricevuto dalle mani di bellissime modelle vestite dalla stilista peruviana Claudia Bertolero una bottiglia Magnum Dom Perignon, main sponsor dell'evento.

Già si pensa alla seconda edizione dell'evento, il prossimo anno, con la stessa formula che prevede un numero massimo di trenta vetture.

TAGS Alfa Romeo
Condividi
COMMENTI