Aste / Auto / News / Personaggi
22 gennaio 2018 | di Redazione Ruoteclassiche

1,8 milioni di dollari per la vettura personale di Preston Tucker

Tra le auto da sogno andate all’asta il 18-19 gennaio in Arizona, in occasione del primo importante Concorso di Eleganza dell’anno (l’Arizona Concourse d’Elegance appunto) spicca la vettura personale di Preston Tucker, il geniale e rivoluzionario imprenditore che sognò di produrre l’auto più innovativa dell’epoca (siamo nell’immediato dopoguerra) ma che dovette arrendersi di fronte al potere dei colossi automobilistici.

L'esemplare è stato aggiudicato per la bellezza di 1.792.500 dollari. Come noto, sono state 51 le Tucker prodotte complessivamente e 47 quelle sopravvissute. La vettura venduta da RM Sotheby’s è la Tucker 48 del 1948 numero 1029, esattamente quella che Preston Tucker utilizzò per realizzare i suoi due video promozionali e che dopo essere stata utilizzata per effettuare i test ad alta velocità è stata per sette anni l’auto di famiglia. Tucker la tenne fino al 1955 prima di cederla a Winthrop Rockefeller, esponente della famosa famiglia americana e futuro governatore dell’Arkansas che la rivendette nel 1959.

Da allora la Tucker numero 1029 è passata di mano diverse volte fino al 2004 quando è entrata a far parte di una collezione privata. Fino a oggi ha percorso 19.199 miglia (quasi 31 mila chilometri) e si presenta ancora in un perfetto stato di originalità. Era proposta senza prezzo di riserva con una stima d’asta di 1.250.000 - 1.500.000 dollari, in pratica il prezzo con cui è stata aggiudicata un’altra Tucker 48 nel gennaio 2017 (1.347.500 dollari per una vettura perfettamente restaurata). Ma ha saputo andare oltre ogni più rosea aspettativa...

Gilberto Milano

Condividi
COMMENTI