Tutte le notizie di Storie

Auto
23 giugno 2018

BMW E3, l'ammiraglia secondo Monaco compie 50 anni

Cinquant’anni fa la Casa tedesca torna nel segmento delle berline top di gamma dopo una lunga assenza. La nuova vettura presenta uno stile sobrio, pulito ed elegante; l’asso nella manica è l’inedito motore a sei cilindri in linea, dal temperamento decisamente brioso. Il debutto nell’ottobre del 1968 della Serie E3, articolata nei modelli 2500 e 2800, segna il ritorno della BMW nel segmento delle ammiraglie, dal quale la prestigiosa Casa bavarese manca dal 1964. In quell’anno infatti era andata in pensione la ormai obsoleta 2600-3200 (ultima evoluzione della serie 502, nata nel 1954), imponente berlina equipaggiata con motori V8 di 2,6 litri o 3,2 litri. Attesa ripagata. Un ritorno quindi atteso e auspicato. Il marchio, distinto da scelte stilistiche pulite ed eleganti (tale sobrietà verrà rivoluzionata solo negli anni Novanta con l’arrivo del designer Chris Bangle), si affida ancora una volta al talentuoso Giovanni Michelotti, il quale nel definire le linee della nuova ammiraglia si ispira a quelle da lui...
Fabrizio Greggio
Eventi / Notizie
22 giugno 2018

Museo Lamborghini, in mostra le supercar dei film

Il Museo della Casa del Toro ospita, fino al prossimo 31 ottobre, una rassegna dedicata alle Lamborghini protagoniste sul grande schermo dagli anni Sessanta ai giorni nostri. Emozioni da film. Si comincia con la Aventador di Batman in “The Dark Knight Rises” del 2012. E poi, rimanendo in tema di supereroi, si prosegue con la Huracán coupé in livrea Grigio Lynx guidata dal britannico Benedict Cumberbatch in “Doctor Strange” (2016). Al Museo Lamborghini di Sant'Agata Bolognese è in scena “Film Emotions”, rassegna che vede protagoniste alcuni tra i bolidi più iconici della casa del Toro che hanno lasciato il segno anche sul grande schermo. Bolidi da Oscar. Gli esemplari più cult? La LM002, Suv sportiva ante litteram, impegnata in percorsi off road nella pellicola Fast&Furious 4 (2009). Poi, la Jalpa di colore nero opaco di Rocky IV (1985), nella celebre scena di Sylvester Stallone che parla al figlio del mestiere di pugile mentre lucida la carrozzeria. Immancabile, poi, la Miura...
Laura Ferriccioli
Eventi
22 giugno 2018

Una domenica con la Panda a... Pandino

Soltanto tra la prima e la seconda generazione ne sono state prodotte circa sei milioni. Entrata nella storia dell'automobile all'inizio dei “meravigliosi anni Ottanta”, come lo stesso Avvocato li aveva definiti, la Panda è da sempre una delle più apprezzate city-car d'Europa e leader indiscussa in Italia. Parola d'ordine semplicità. Semplice e funzionale, è sinonimo di concretezza e praticità, ma anche di simpatia e innovazione. Due volumi, linea squadrata, superfici piatte e abitacolo spartano: dalla sua prima presentazione, al Salone di Ginevra del 1980, si è arricchita in tre anni delle versioni dotate di tetto apribile in tela e di quelle a quattro ruote motrici. La milionesima unità viene prodotta nel luglio del 1984, appena quattro anni dopo la nascita del modello. La Panda del nuovo millennio. Nel 1986 la seconda serie monta nuovi motori: il 652 cc e il 903 cc sono sostituiti dai nuovi propulsori Fire 769 cc e 999 cc da 34 e 45 cavalli, studiati nel...
Laura Ferriccioli
Auto
22 giugno 2018

Fiat e Daimler, è barn find nel centro di Milano

Redazione Ruoteclassiche
Auto
22 giugno 2018

Le 5 Ritmo da comprare prima che sia troppo tardi

Lo scorso 20 aprile ha spento quaranta candeline sulla torta. La prima berlina compatta a due volumi italiana, con il suo design moderno e originale, è una delle Fiat storiche a basso costo preferite dai collezionisti. Scopriamo insieme le versioni da non lasciarsi scappare. Chiaramente le prime serie, meglio se con pochi chilometri sul groppone: la qualità costruttiva della media torinese non è ineccepibile, quindi il nostro consiglio è di orientarsi su esemplari poco vissuti e originali. Trovare una Ritmo con meno di 100.000 chilometri non è impresa ardua, così come procacciarsi il ricambio mancante: basta cercare con pazienza tra annunci on line e su riviste specializzate. Vediamo ora insieme, una dopo l'altra, cinque versioni del modello su cui puntare a colpo sicuro. Ritmo 60 ES. L'attenzione dei costruttori di auto ai problemi legati all'inquinamento ambientale oggi è data quasi per scontata, ma all'alba degli anni Ottanta l'idea di auto ecologica era ancora lontana dal prendere piede. La Fiat decide...
Alberto Amedeo Isidoro
Auto
21 giugno 2018

Mazda RX-7, la sportiva col rotativo spegne 40 candeline

Il 1978 fu un anno fondamentale per Mazda: la nuova RX-7 avrebbe dato un impulso importante alla crescita della Casa di Hiroshima come costruttore di auto sportive, in un contesto non semplice per tutto l’automobilismo mondiale. Gli effetti della crisi. Gli anni Settanta misero tutti i costruttori di fronte alle conseguenze della crisi petrolifera e del rialzo dei prezzi dei carburanti. La situazione cambiò la filosofia della clientela automobilistica, progressivamente sempre meno avvezza all’acquisto di automobili a elevate prestazioni e dotate di generosi motori plurifrazionati. Esigenze nuove. Con l’affermazione di una nuova filosofia nell’utilizzo dell’automobile, maggiormente orientato a una maggiore economicità, si imponeva un cambio di rotta anche nella progettazione automobilistica, con l’obbiettivo di produrre modelli sempre più efficienti per contrastare, del resto, il forte aumento del traffico nei grandi centri urbani di tutto il mondo. La risposta della Mazda. La Casa di Hiroshima , che già aveva esordito nella nicchia delle sportive nel 1967 con la Cosmo, la prima...
Alvise-Marco Seno
Eventi
21 giugno 2018

Il piccolo genio, a Salerno i giovani incontrano i grandi dell'auto

Si è svolta martedi 19 giugno, presso la Stazione Marittima di Salerno, un interessante convegno (patrocinato da ASI) dove al centro dell'attenzione ancora una volta sono stati i giovani. Nuove leve. A loro è andato il saluto di diversi nomi illustri che hanno parlato della loro esperienza e del loro successo legato al mondo dell'automobile. Non poteva mancare il Presidente della Commissione Giovani Fabio Di Pasquale che ha parlato della passione per il mondo delle auto d'epoca, rivolgendosi a tanti ragazzi presenti in aula, facendo emozionare addirittura l'ingegner Paolo Pininfarina che lo ha pubblicamente ringraziato. Tecnici d'eccezione. Emozionato anche l'ingegner Giacomo Caliri, progettista della Minardi F1 degli anni 80 che, parlando del suo incontro con Enzo Ferrari, si è fatto scappare una sana lacrimuccia. Più deciso l'intervento dell'ingegner Nicola Materazzi, Responsabile Ufficio Tecnico Reparto Corse Ferrari dal 1978 al 1990 e progettista della mitica Ferrari F40, il quale ha esposto la sua esperienza nel dar vita ad una delle più...
Redazione Ruoteclassiche
Eventi
21 giugno 2018

Historic Day 2018, appuntamento a Padova il 24 giugno

L’anno scorso l'iniziativa ha visto la partecipazione di oltre trecento veicoli. Automobili, certo, ma anche moto, camion, autobus e mezzi militari. Tutti d’epoca. L’appuntamento per l’edizione 2018 dell’Historic Day di Padova è per il 24 giugno, sempre nella suggestiva Prato della Valle. L’evento, in una delle più grandi piazze d’Europa, coinvolge ben diciassette Club federati Asi e prevede una mostra statica organizzata in sezioni a seconda delle nazionalità delle marche e dei periodi di fabbricazione. Alfa in festa. Senza dimenticare, naturalmente, l'anniversario dell'Alfa Romeo, fondata 108 anni fa, che ricorre proprio domenica prossima. Da sottolineare anche la partecipazione del Museo Nicolis di Villafranca di Verona e il Museo dell’Automobile Bonfanti-Vimar di Romano d'Ezzelino (VI). Storiche protagoniste. L'obiettivo? Una giornata all'insegna dell'automobilismo storico per appassionati e curiosi avvicinando la cittadinanza alla conoscenza del passato della motorizzazione e all'interesse per le auto storiche. E magari sensibilizzare sulla loro importanza di “veicoli da preservare, auspicando in futuro delle agevolazioni fiscali e sulla circolazione”,...
Laura Ferriccioli
Aste
21 giugno 2018

RM Sotheby's, all'incanto l'auto di un Santo

Dopo la vendita della Lamborghini Huracan di papa Francesco RM Sotheby’s si ributta sulle auto dei papi proponendo la Ford Escort di Papa Giovanni Paolo II Dimenticate la Lamborghini Huracan di Papa Francesco venduta lo scorso 12 maggio a Montecarlo per 810.000 euro, oltretutto mai guidata dal Santo Padre: si è trattato di una iniziativa di beneficienza promossa dalla Lamborghini e sostenuta dal Papa. Iniziativa conclusa con grande successo mediatico (ne hanno parlato i giornali e i siti di tutto il mondo) ed economico, che ha portato a raccogliere una cifra consistente andata ben oltre ogni più rosea aspettativa. La Ford del papa. Quella che invece RM Sotheby’s si appresta a vendere il prossimo 30 agosto ad Auburn Fall, nell’Indiana (Usa) è sempre un’auto papale, ma questa volta è davvero appartenuta ed è stata guidata da uno dei papi più amati della storia della chiesa: Giovanni Paolo II. Già è raro aver la possibilità di poter acquistare vetture guidate da...
gilberto milano
Aste
21 giugno 2018

Ferrari GTO, profumo di record all'asta RM Sotheby's di Monterey

Un altro colpaccio di RM Sotheby’s nella vendita di Monterey: all’incanto una delle 36 auto più preziose della storia. Ogni giorno una novità che faccia clamore: sono le tecniche di marketing applicate alle aste. Non si fa in tempo ad annunciare la vendita di un modello rarissimo che il giorno dopo se ne aggiunge uno nuovo ancora più prezioso. Con quella di oggi però la vetta del prestigio è stata raggiunta: cosa può esserci di più raro e prezioso di una Ferrari GTO? Terza di trentasei. Ebbene, uno dei 36 esemplari della più ambita auto da collezione esistente sarà messo in vendita nell’asta di RM Sotheby’s in programma a Monterey il 24-25 agosto prossimi in concomitanza con il Concorso di Eleganza di Pebble Beach. Si tratta della vettura telaio n. 3413GT, la terza dei 36 esemplari costruiti, nata come Serie I e utilizzata come auto di prova da Phil Hill per la Targa Florio del 1962. Pedigree e palmarès da...
gilberto milano
Carica altri articoli