News
30 settembre 2009 | di Redazione Ruoteclassiche

7 MILA MIGLIA PER L’INFANZIA

Hanno festeggiato il loro ritorno a casa dopo 45 giorni di viaggio e qualcosa come 12 mila chilometri, dall'India all'Italia. Sono gli otto ardimentosi reporter del progetto "7milamiglialontano", partiti lo scorso 15 luglio da Mysore, nel sud dell'India, a bordo di due pick-up Ambassador e quattro moto Royal Enfield (entrambi marchi indiani).

Un'avventura attraverso scenari mozzafiato e Paesi controversi, dall'India al Pakistan, dalla Turchia alla Bulgaria, dalla Serbia alla Croazia, passando per la Bosnia- Erzegovina, fino a Brescia, dove il 30 agosto al Museo Mille Miglia hanno finalmente potuto sollevare i calici per un meritato brindisi. Migliaia le fotografie scattate lungo scenari di bellezza assoluta, con tappe massacranti di 450 chilometri.

Il tratto più suggestivo? La spettacolare Karakoram Highway, la strada asfaltata più alta del mondo, che collega la Cina al Pakistan, valicando la catena montuosa del Karakorum, con un passaggio a quota 4963 metri (Passo Khunjerab).

Con il denaro raccolto dall'asta delle moto e dalla vendita di libri e DVD che documentano l'impresa verrà finanziato un progetto dell'associazione bresciana Jyothi Nilaya - "Casa di luce", che si occupa di adozioni a distanza e si prende cura, attraverso l'opera missionaria delle suore Orsoline, di centinaia di bambini a Mysore.

Condividi
COMMENTI