News
13 gennaio 2011 | di Redazione Ruoteclassiche

90 PROVE TUTTE SPRINT

Dal prossimo febbraio i lettori di Ruoteclassiche potranno richiedere, con un supplemento di 4,70 euro, il primo numero de "Le sportive, 1974- 1985". Questa nuova opera, in cinque volumi, ripropone come in passato le imperdibili "Prove su strada" di Quattroruote. Ma con una novità: ci saranno solo le sportive. L'avevamo già fatto nel 2009, pubblicando il meglio di Auto Italiana (altra storica testata dell'Editoriale Domus).

Ora ne ripetiamo il "format" attingendo al meglio di Quattroruote. Ciò che tuttavia rende diversa questa iniziativa è la sua natura: se in passato il valore aggiunto è stato la storicità dei documenti proposti, questa volta l'importanza sta nella loro "attualità". Il collezionismo d'oggi si è ampliato e deve il suo grande rilancio al maggior numero di modelli disponibili sul mercato. Le sportive, soprattutto quelle tra il 1974 e il 1985, suscitano già molto interesse. Agli appassionati offrono infatti fascino, immagine e fruibilità. "Le sportive, 1974-1985" diventa perciò anche una preziosa guida alla scelta.

I dieci anni presi in considerazione possono essere considerati infatti gli ultimi davvero "creativi" nella storia dell'auto. Non a caso nascono in questo periodo vere e proprie reginette dello sport come le Alfa Romeo "Alfetta GTV" e "Alfasud Sprint", la Fiat "124 Fiat Abarth Rally", le Lancia "Stratos" e "Beta Montecarlo", l'Autobianchi "A112 Abarth", ma anche importanti icone del progresso tecnologico, come l'Audi "Quattro" e le varie Porsche "Turbo". Per non dire di modelli divenuti oggi veri "cult" come la VW "Golf GTI" e la Lancia "Delta HF".

Insomma, cinque volumi (132 pagine ciascuno) e quasi 90 modelli, da febbraio a giugno in edicola con Ruoteclassiche.

Condividi
COMMENTI