News
01 giugno 2010 | di Redazione Ruoteclassiche

A GIUGNO TOCCA ALLA LANCIA

Si avvia alla conclusione la nostra lunga galoppata - oltre 2200 pagine, 1200 tra modelli e versioni presentate - sui marchi automobilistici italiani del Novecento. Completata con le prime quattro uscite la storia di Alfa Romeo e Fiat arriva a giugno il primo dei due volumi dedicati alla Lancia e all'Autobianchi (per complessive 624 pagine).

Si parte con l'"Alpha 12 HP" del 1907 per arrivare alla "Gamma" del 1976; nel mezzo, una lunghissima panoramica attraverso lo stile e la tecnica d'avanguardia che ha sempre contraddistinto i modelli Lancia: nella prima uscita verranno presentate, via via, tutte le versioni delle gloriose "Lambda", "Astura", "Augusta", "Aprilia", "Ardea", "Aurelia", "Appia"; si proseguirà poi con una cavalcata negli anni Sessanta e Settanta, durante i quali si costruì l'orgoglio sportivo del lancista doc, con modelli come la "Flaminia", la "Flavia" e la "Fulvia"; né mancheranno i modelli più specificamente sviluppati per i rally, come "Stratos" e "037 Rally", artecifici di straordinarie vittorie internazionali.

Nel volume comparirà inoltre la prima delle vetture Autobianchi: l'"A112" del 1969. La prima uscita, in edicola già dal 25 maggio, sarà disponibile esclusivamente in abbinamento a Quattroruote o Ruoteclassiche a 6,80 euro oltre il prezzo di copertina della rivista.

Condividi
COMMENTI