News
11 marzo 2014 | di Redazione Ruoteclassiche

A Londra amarcord Martini Racing

Ha fatto venire i brividi a tanti, il 6 marzo scorso, la presentazione della Williams-Mercedes di Formula 1 avvenuta nel centro di Londra (in un edificio, per la cronaca, che ospita anche la sede della celebre stilista di moda Stella McCartney, figlia dell’ancor più celebre sir Paul…). Sì, perché rivedere quelle strisce azzurre, blu e rosse che corrono lungo la bianca carrozzeria della monoposto e sulle tute immacolate dei piloti ha fatto tornare alla memoria pagine gloriose dell’automobilismo sportivo.

E fa anche bene al cuore degli appassionati vedere che la Martini, per il suo grande ritorno nel motorsport, abbia scelto di sostenere il rilancio di un team un po’ in declino, ma dal grande passato. Con un palmarès che parla di 610 Gran Premi disputati, 114 vinti, 297 podi ottenuti, 127 pole position strappate agli avversari. E, soprattutto, di 16 titoli mondiali, dei quali 9 Costruttori e 7 Piloti.

Oggi, dunque, che la partnership tra il marchio italiano (ormai di proprietà della multinazionale Bacardi, ma fiero di una tradizione tricolore che dura dal 1863) e la squadra gestita da sir Frank e da sua figlia Claire è stato lanciata, ci piace ripercorre con le immagini alcuni dei momenti più affascinanti del sodalizio tra la Martini e il mondo delle corse.

Condividi
COMMENTI