Auto
29 giugno 2009 | di Redazione Ruoteclassiche

A MODENA SI ESAGERA

Tutto, nell'ammiraglia "Quattroporte 4900", è "king size": lunga cinque metri, ha un V8 di cinque litri da 280 CV Din a 5600 giri/min e pesa la bellezza di due tonnellate.

Merito suo se la Casa modenese, negli anni settanta, supera la crisi economica. Nonostante la sua stazza, su strada si dimostra oltre che confortevole e sicura anche decisamente disinvolta. Elastica, ma aggressiva.

Rispetto alle rivali Mercedes, BMW e Jaguar ha un assetto assai più efficace, sebbene sufficientemente morbido. Difficile mettersi nei guai, almeno sull'asciutto...

Motore Anteriore, longitudinale 8 cilindri a V di 90° - Alesaggio 93,9 mm - Corsa 89 mm - Cilindrata 4930 cm³ - Potenza 280 CV DIN a 5600 giri/min - 4 carburatori doppio corpo Weber "42 DCNF 6".
Trasmissione Trazione posteriore - Cambio a 5 marce ZF, differenziale autobloccante - Leva di comando centrale - Frizione monodisco a secco - Pneumatici 215/70 VR 15.
Corpo vettura Berlina 4 porte, 5 posti - Sospensioni anteriori a ruote indipendenti, trapezi, ammortizzatori idraulici - Sospensioni posteriori a ruote indipendenti, ammortizzatori idraulici - Barre stabilizzatrici anteriori e posteriori - Freni a disco autoventilati anteriori e posteriori, servofreno.
Dimensioni e peso Passo 2800 mm - Carreggiata anteriore/posteriore 1525 mm - Lunghezza 4910 mm - Larghezza 1890 mm - Altezza 1385 mm - Peso a vuoto 1940 kg.
Prestazioni Velocità 230 km/h. - Consumo medio 18-20 l/100 km.

TAGS maserati
Condividi
COMMENTI