Club / News
14 October 2014 | di Redazione Ruoteclassiche

A Stresa la più bella è una Rolls

Si è tenuto nel weekend dell’11-12 ottobre, negli splendidi giardini del Hotel Regina Palace di Stresa, sul Lago Maggiore, l’annuale concorso d’Eleganza organizzato dal Classic Club Italia, giunto quest’anno ai vent’anni di attività. Molto alto il livello delle vetture ammesse, comprese tra gli anni 20 e 70, in rappresentanza dei maggiori marchi europei e americani. Dopo aver disposto le auto in esposizione, i partecipanti si sono imbarcati a bordo di un motoscafo messo a disposizione dall’organizzazione e hanno visitato il Santuario di Santa Caterina del Sasso le cui origini risalgono al XII secolo.

In serata, negli eleganti saloni dell’hotel che ha ospitato la kermesse si è poi svolta la cena di gala, con l’obbligo per ciascuno di indossare un abito in linea con il periodo storico della propria vettura. Il giorno successivo, con il pretesto di raggiungere il luogo della premiazione (l’Hotel San Rocco), la carovana si è trasferita in colonna sulle rive del Lago d’Orta. È infatti caratteristica del concorso d’eleganza organizzato dal Classic Club non limitarsi a far sfilare le vetture sul “red carpet” davanti alla giuria, ma portarle in strada, come nel più tradizionale dei raduni. Una formula questa gradita non solo dal pubblico, che ha comunque potuto ammirare le auto durante l’esposizione statica, ma anche dai proprietari, che hanno avuto modo di guidare e divertirsi su un itinerario particolarmente suggestivo.

Le vincitrici

Vettura meglio Conservata: Lamborghini P400 Miura S (1969)
Più Sportiva: Lancia Stratos (1976)
Più Anziana. Rolls Royce 20/25 (1928)
Più Simpatica: Bianchina Trasformabile (1961)
Più elegante: Rolls Royce 25/30 (1939)

Premiato anche Sergio Cortiana, con il prestigioso Trofeo del 20° Classic Club Italia, per la sua dedizione alle attività sociali e per la disponibilità a mettere a disposizione per fiere e manifestazione le proprie vetture.

Condividi
COMMENTI