News
12 febbraio 2008 | di Redazione Ruoteclassiche

ACCORDO PER LE SOPRAELEVATE

Salve in extremis le sopraelevate dell'autodromo di Monza. A dodici mesi dalla scadenza del vecchio contratto e dopo quattro proroghe, è stato raggiunto un accordo per la gestione dell'Autodromo. Prevede il rinnovo per 19 anni della concessione alla Sias (società che ha in gestione l'impianto sportivo), un canone annuo di 800 mila euro e soprattutto il salvataggio delle sopraelevate, al centro di roventi polemiche in questi ultimi anni.

Anziché essere demolite, come previsto, dovranno essere ristrutturate dalla Sias a proprie spese entro cinque anni. Nell'accordo è stato altresì previsto l'utilizzo dell'Autodromo per cinque giornate l'anno per organizzare attività collaterali e realizzare una scuola di guida sicura.

Condividi
COMMENTI