Eventi
26 giugno 2018 | di Redazione Ruoteclassiche

Ad Asolo appuntamento con la quarta tappa di Ruote nella Storia

Dopo il grande successo della tappa a Castelsardo, il programma di appuntamenti di “Ruote nella Storia”, manifestazione rivolta agli appassionati di automobilismo storico, si sposta in Veneto, ad Asolo, centro di grande interesse storico e artistico inserito nella lista de "I borghi più belli d'Italia".

Dalla Sardegna, che a Castelsardoha ospitato la terza tappa della manifestazione messa in piedi da ACI Storico in collaborazione con gli Automobile Club locali, "Ruote nella Storia" domenica 1° luglio si trasferisce ad Asolo, in provincia di Treviso.

Motori e cultura. L’evento, messo a punto dall’Automobile Club di Treviso insieme ad ACI Storico e patrocinato dal Comune di Asolo, prevede un programma vasto e variegato, che comprende una visita al borgo per tutti i partecipanti al raduno e una sgambata per le storiche dove l'importante sarà esserci, partecipare nel senso più decoubertiano del termine. Cronometri spenti, per una volta, con la voglia di godersi in relax una giornata formativa a tema Regolarità.

Regolaristi si diventa. Il senso della manifestazione, nella sua parte sportiva, è proprio avvicinare i neofiti e le nuove leve di appassionati a questa specialità del motorismo storico sportivo. Non verrà stilata alcuna classifica e, alla fine, il verdetto dei cronometri servirà unicamente a chi si approccia per la prima volta alla disciplina per capire di che pasta è fatto. E se potrà o meno ritagliarsi qualche soddisfazione al volante di una storica come regolarista.

Questione di precisione. Per chi già se ne intende, sarà l'occasione di un allenamento in una cornice che dire suggestiva è poco. Il direttore di gara, dopo un briefing iniziale, provvederà a distribuire il materiale occorrente alla gara, con tanto di contrassegni di riconoscimento e road book. Gli equipaggi percorreranno in souplesse un tragitto turistico-culturale tra i Colli Asolani e si cimenteranno in prove di precisione, con un passaggio previsto anche nel centro storico di Asolo.

Dove e quando. Domenica 1° luglio, alle 10.00 l'arrivo è previsto all’Asolo Golf Club – Cavaso del Tomba (TV), in via dei Borghi. Dopo il benvenuto agli ospiti da parte degli organizzatori, alle 10.30 si svolgerà il briefing con il direttore di gara, che illustrerà agli equipaggi il percorso in ogni suo dettaglio. Dopo essersi messi casco e guanti, i concorrenti partiranno alle 11.00 per affrontare le tappe previste dal road book. Seguiranno un pranzo, alle 13.00 al Ristorante Villa Razzolini-Loredan di Asolo, e una visita guidata, alle 14.30, al Castello della Regina Cornaro, all’Acquedotto Romano e al Cimitero di S.Anna. Passeggiata libera, poi, a partire dalle 16.30, con partenza per l’Asolo Golf Club alle 17.30 e arrivo delle auto previsto presso l’Asolo Golf Club in primissima serata. Tornerete a casa felici, e sicuramente un po' più esperti di regolarità. Troverete qui informazioni aggiuntive.

Condividi
COMMENTI