Club / News
06 May 2011 | di Redazione Ruoteclassiche

ALFA IN DUOMO PER DIFENDERE IL SUO MUSEO

Centouno Alfa Romeo per commemorare altrettanti anni di storia. Il 2 aprile Milano si è fermata. Modelli dal 1936 ad oggi, provenienti da tutta Europa, si sono riuniti in una giornata di tributo e ringraziamento alle istituzioni che hanno reso possibile il vincolo per la tutela del museo di Arese contro la chiusura voluta da Fiat, che peraltro ha fatto ricorso.

La carovana partita da Arese si è fermata davanti al Duomo; un enorme stemma Alfa Romeo di 400 metri quadrati ha simbolicamente ricoperto la piazza. Presenti anche il sindaco di Arese Gianluigi Fornaro, rappresentanti del Ministero dei Beni Culturali e Carla Busso, figlia di Giuseppe, per molti anni responsabile della progettazione Alfa.

Gli appassionati restano ancora con il fiato sospeso in attesa di scoprire le sorti del museo, chiuso ormai dallo scorso febbraio subito dopo - guarda caso - la ratifica del vincolo.

Condividi
COMMENTI