Alfa Romeo sulle Alpi tra laghi e montagne - Ruoteclassiche
Cerca
News
04/03/2023 | di Redazione Ruoteclassiche
Alfa Romeo sulle Alpi tra laghi e montagne
Un tour per Alfa Romeo heritage di 650 km tra laghi e montagne in Svizzera, Italia e Austria all'inizio di settembre 2023
04/03/2023 | di Redazione Ruoteclassiche

Un raduno di Alfa Romeo storiche, in programma a settembre, che da Lugano, in Svizzera, scenderà in Italia, per poi attraversare l’Austria, con un passaggio sul Silvretta. È il XV Rally Internazionale Vetture Storiche Alfa Romeo: una ventina le vetture heritage del Biscione attese in Svizzera per un tour di sette giorni e 650 km

Come ogni anno, parte dalla Svizzera la manifestazione organizzata da Renato De Lorenzi, grande appassionato di Alfa Romeo heritage. Nel 2023 è intitolata Laghi e Montagne e attraverserà in sette giorni Svizzera, Italia e Austria. Tra paesaggi naturalistici magnifici, borghi medievali, strutture ricettive di gran fascino e tappe culturali d’obbligo. La partenza è fissata il primo settembre 2023 da Lugano.

Le auto. Le vetture iscritte, ma c’è ancora disponibilità per altri alfisti doc, vanno dagli anni 30 (Alfa Romeo 6C 1750 Zagato) ai 70 (Alfa Romeo Montreal). L’evento attira alfisti da mezza Europa. L’anno scorso hanno attraversato la Germania (da Berlino alla ex Ddr), e, ancor prima, le terre bagnate dal Danubio, le colline toscane, il Perigord, le capitali europee… “In questi anni abbiamo scoperto paesaggi e città, ci siamo divertiti e abbiamo imparato molto dalle terre attraversate e dalla gente che abbiamo incontrato”, racconta l’organizzatore, Renato De Lorenzi.

Il percorso. Dopo il raduno del primo settembre nel cuore di Lugano, si parte per l’Italia via Gandria, Valtellina e Mantello per risalire il passo del Bernina e arrivare in Engadina, a Samedan. Il giorno successivo si imboccano le strade di montagna dei Grigioni destinazione St. Anton am Arlberg (1.304 m), in Austria. Lunedì 4 settembre, il rally affronta il tour del Silvretta: 148 km, con la sfida verso il Bielerhöhe, a 2032 m. Di nuovo a St. Anton, da dove si riprende il cammino in Tirolo, in direzione dell’incantevole borgo austriaco di Reith im Alpbachtal (lungo il percorso, sosta a Wattens, la città dei cristalli Swarovski). La tappa finale del 6 settembre porta a Rattenberg, con rientro a Reith.

Contatti. Gli alfisti interessati possono rivolgersi a Renato De Lorenzi, tel. 0041 793520335, renato.delorenzi@bluewin.ch

COMMENTI
In edicola
Segui la passione
Novembre 2023
In copertina i 75 anni della Lotus, poi le Fiat 850 Coupé e Simca 1000 Coupé, le Volkswagen New Beetle e la berlinetta Fiat-Abarth OT 1300
Scopri di più >