News / Regolarità
29 novembre 2004 | di Redazione Ruoteclassiche

ALLA FINE LA SPUNTA FORTIN

Sono 37 gli equipaggi che si presentano a Pometo di Ruino per affrontare i 120 km della prova in notturna nelle colline pavesi, suddivisi in 24 rilevameti.

Dopo quattro ore di gara a vincere sono Fortin-Pilé, Autobianchi "A112 Abarth 58 HP" grazie alla discriminante (miglior prestazione nella prima prova di precisione) che permette loro di sopravanzare Armando Fontana, Porsche "911", che ha concluso con le stesse penalità pur essendo senza navigatore e subendo una foratura ad un pneumatico. Terza piazza per Salvinelli-Becchetti, Innocenti "Mini Cooper 1300".

Condividi
COMMENTI