ANCHE CON LA CRISI SI FA FESTA - Ruoteclassiche
Eventi / News
31 May 2012 | di Redazione Ruoteclassiche

ANCHE CON LA CRISI SI FA FESTA

Buona affluenza di pubblico, il 21-22 aprile alla Nuova Fiera di Roma, per la manifestazione Fuoriserie. La crisi però si fa sentire: poche le auto passate di mano, offerte a prezzi spesso inferiori alle quotazioni di Ruoteclassiche. Più vivace il settore delle moto con prezzi intorno ai 5000 euro per le giapponesi, 10.000 per le BMW e a partire da 10.000 per i marchi italiani anteguerra. Non sono comunque mancate le occasioni per festeggiare.
BR>Moltissimi gli anniversari celebrati nel padiglione riservato ai club e ai registri di marca: per l'80° anniversario della Fiat "Balilla" il Registro Fiat Italiano esponeva una "Torpedo" (foto in basso a sinistra) e una "Coppa d'Oro", utilizzate da Roberto Benigni nel film premio Oscar "La vita è bella" (1997); per i cent'anni della carrozzeria Bertone, l'Asi ha scelto di esporre nel proprio stand una delle prime realizzazioni di Nuccio Bertone, l'Alfa Romeo "6C 2500 SS" (1942), vincitrice della Coppa d'Oro a Villa d'Este lo scorso anno, e il prototipo "Sibilo". Per i 50 anni dell'Asa "1000", nota come "Ferrarina", il Circolo Romano La Manovella esponeva una coupé e una spider di questo raro modello costruito in piccola serie da Bertone per Ferrari.
BR>L'MG Car Club Italia festeggiava il mezzo secolo della MG "B" esponendo alcuni modelli che segnarono la produzione di questo glorioso marchio; per i 90 anni della Lancia "Lambda" alcune rarità erano proposte dal club Lancia romano Autonobile (foto in basso a destra, lo stand). Il Jaguar Club ha giocato la carta di Diabolik, esponendo modelli apparsi in diversi film. Molte, infine, le rarità anni 50 e 60, come le "spiaggine" di Michelotti.

Condividi
COMMENTI