News
31 luglio 2007 | di Redazione Ruoteclassiche

ANCHE LA “MIURA” SUI FRANCOBOLLI

Una "Miura" da 85 centesimi. È questo il valore del francobollo emesso dalle Poste Italiane per celebrare la splendida supercar biposto nata dall'incontro tra Ferruccio Lamborghini e Nuccio Bertone che ha debuttato al Salone di Ginevra del 1965. La cerimonia dell'annullo filatelico è avvenuta a fine maggio presso la sede storica della Lamborghini a Santa Agata Bolognese.

Il francobollo, che riproduce il famoso scudetto con il toro, sarà tirato in 3 milioni e mezzo di esemplari e appartiene alla serie tematica "Made in Italy", con la quale le Poste vogliono rendere omaggio ai prodotti e ai marchi nostrani che hanno maggior successo nel mondo.

A commento dell'emissione, è stato inoltre posto in vendita un opuscolo illustrativo (a firma del presidente e amministratore delegato di Lamborghini, Stephan Winkelmann) con la storia del marchio del toro.

Condividi
COMMENTI