Arezzo Classic Motors: tutte le novità dell’edizione 2021 - Ruoteclassiche
Cerca
Eventi
11/06/2021 | di Giancarlo Gnepo Kla
Arezzo Classic Motors: tutte le novità dell’edizione 2021
Dal 3 al 4 appuntamento con Arezzo Classic Motors, l'attesissima mostra scambio toscana che nel 2021 giunge alla sua 23a edizione. Ecco le novità di quest'anno.
11/06/2021 | di Giancarlo Gnepo Kla

La kermesse aretina “Arezzo Classic Motors” giunge alla 23° edizione: l’appuntamento è come sempre ad Arezzo Fiere, dal 3 al 4 luglio.

Dopo il rinvio di sei mesi dovuto all’emergenza sanitaria, la mostra scambio è finalmente a calendario nel mese di luglio. Arezzo Classic Motors si riconferma uno degli eventi più attesi per amanti dei veicoli storici ma anche per tutti i collezionisti appassionati di di auto, moto, automobilia, modellismo e accessori vintage ormai introvabili. Un sodalizio ormai ben collaudato che registra ad ogni edizione un numero crescente di visitatori pronti a realizzare l’affare dell’anno o semplicemente curiosare tra le rarità. Alla base di questo successo vi è infatti la vivacità degli scambi soprattutto per i ricambi di auto, moto e gli accessori. L’organizzatore, Stefano Sangalli ha commentato: “Siamo contenti di poter finalmente ripartire, il desiderio di tornare alla normalità e di potersi rivedere è notevole. Come organizzazione, ovviamente, presteremo estrema attenzione a tutte le norme di sicurezza previste dalle nuove disposizioni sanitarie”.

Arrivano le Porsche! Tante le novità di quest’anno, a partire dalla presenza, per la prima volta, del Centro Porsche Firenze guidato da Luigi De Vita Tucci e del Porsche Approved & Service di Arezzo. Le due aziende saranno presenti in due spazi dedicati, uno all’ingresso e uno all’aperto. Oltre all’esposizione di auto nuove, usate e classiche, PWP SRL (che da gennaio 2021 rappresenta Porsche in Toscana), condurrà dei test drive con le vetture della gamma full-Electric. Gli specialisti Porsche, inoltre, presenteranno le vetture e il programma Porsche Driver’s Selection per i ricambi originali.

Dedica speciale. Tra le new entry, c’è lo stand di Poste Italiane dove avverrà l’annullo filatelico di un bollo da collezione dedicato ad Arezzo Classic Motors. La FMI (Federazione Motoristica Italiana) invece presenterà una retrospettiva sulla Moto Guzzi per celebrare il centenario della nascita del marchio. Nello spazio dedicato verranno esposti alcuni dei modelli che hanno segnato la storia di questa gloriosa casa motociclistica.

Le retrospettive sui fuoristrada. Anche il Registro Storico Fiat Italiano presenzierà ad Arezzo Classic Motors esponendo alcuni dei modelli più rappresentativi del brand torinese. Interessanti le due mostre tematiche su due icone del fuoristrada, la Land Rover Defender e la Fiat Campagnola. Infine, non mancherà lo stand del Club Saracino, da sempre patrocinatore della manifestazione.

Infoutili. Per maggiori informazioni: www.arezzoclassicmotors.com

Orari: Sabato 8,30 – 19,00

Domenica 8,30 – 18,00

Ingresso: € 12,00

Ufficio stampa:

Katia Cilia - katia.cilia@katiacomunicazione.it - cell. 338 6542291

Segreteria organizzativa:

Info: Tel. 030.3755901

Mail segreteria@winteracesrl.com

COMMENTI
In edicola
Segui la passione
Maggio 2024
In copertina sul numero di maggio di Ruoteclassiche un Maggiolino Cabriolet molto particolare. Si tratta di una rarissima versione dotata del kit Okrasa, che la rende davvero molto vivace. Poi il ricordo di Ayrton Senna a 30 anni dalla scomparsa, la Mercedes 190 E 2.3-16, l'Alfa Romeo 6C 2500 Sport carrozzata Turinga, l'intervista al collaudatore delle Lamborghini Valentino Balboni e il Test a test fra due affascinanti coupé come la BMW 3.0 CSL e la Jaguar XJC 4.2
Scopri di più >