L'Asi a Milano AutoClassica 2018 - Ruoteclassiche
Cerca
Eventi
24/11/2018 | di Paolo Sardi
L’Asi a Milano AutoClassica 2018
Asi, l'Automotoclub storico italiano, anima la kermesse milanese Milano AutoClassica con incontri e convegni dedicati ai veicoli d’epoca.
24/11/2018 | di Paolo Sardi

Asi, l'Automotoclub storico italiano, anima la kermesse milanese con incontri e convegni dedicati ai veicoli d’epoca.

Oltre a riconfermarsi con le sue Commissioni tecniche un punto di riferimento costante per tutti gli appassionati di auto e moto d’epoca, l’Automotoclub Storico Italiano si dimostra sotto i riflettori di Milano AutoClassica una realtà dinamica e attenta ai temi di attualità. L’ampio stand allestito dall’Asi alla Fiera di Milano - Rho ospita infatti numerosi interessanti incontri, che attirano un folto pubblico e numerosi addetti ai lavori.

Tavola rotonda. Tra gli appuntamenti principali in programma spicca una tavola rotonda sul blocco del traffico nei comuni metropolitani istituito per i veicoli inquinanti e che coinvolge anche i veicoli d’epoca. Molti gli autorevoli interventi su questa spinosa materia, tra cui quello del direttore di Ruoteclassiche, David Giudici.

Il ruggito del Giaguaro. Decisamente più leggero è stato invece l’argomento trattato dal collezionista Fabio Berardi, che ha tenuto un appassionante intervento dal titolo “I 70 anni del motore Jaguar XK e i 50 anni del modello XJ”. Autore anche del libro “Il balzo del Giaguaro - La storia, i modelli, le curiosità e le emozioni sulle Jaguar di ogni epoca”, Berardi ha intrattenuto la platea con un discorso ricco di informazioni e simpatici aneddoti.

Ospite di riguardo. Nello stand Asi trova spazio anche un corner dedicato a Eni, che approfitta della ribalta per ripresentare ai collezionisti e agli appassionati la sua linea di lubrificanti Agip 900, già svelata in occasione di AutoMoto d’Epoca di Padova.

COMMENTI
In edicola
Segui la passione
Febbraio 2024
In copertina sul numero di febbraio di Ruoteclassiche due utilitarie popolari che oggi sono inseguite dai collezionisti: la Fiat 126 e la NSU Prinz 4L
Scopri di più >