News
10 gennaio 2002 | di Redazione Ruoteclassiche

AUTOMATICA PER LE VENTENNI

Nel corso della seduta numero 91 dell'11 dicembre 2001, la giunta regionale della Lombardia ha deliberato (relatore l'assessore Colozzi) che "sono esentati dalla tassa automobilistica regionale gli autoveicoli ed i motoveicoli, esclusi quelli adibiti ad uso professionale, a decorrere dall'anno in cui si compie il ventesimo anno dalla loro costruzione".

La delibera (numero 7290 pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia 1° suppl. ordinario al n°51 del 19 dicembre 2001) è di particolare importanza per i collezionisti lombardi, perché esenta automaticamente tutti i veicoli con almeno 20 anni di età, senza alcun obbligo di iscrizione all'Asi, di omologazione, di richiesta di alcun attestato a un club federato.

Resta solo da pagare, in caso di utilizzo su strada, la somma forfettaria di 25,82 euro per le auto e di 10,33 euro per le moto. Speriamo che questo provvedimento venga adottato al più presto da altre regioni italiane mettendo così la parola fine a questa lunga polemica che ha occupato per mesi e mesi le pagine di "Ruoteclassiche".

Condividi
COMMENTI