News / Regolarità
10 febbraio 2005 | di Redazione Ruoteclassiche

BATTAGLIA NEL DESERTO

Trentacinque "storiche" scortate da quattro Ferrari nella sabbia del deserto. Questo è il leit-motiv della manifestazione, giunta alla settima edizione.

Dopo una prima giornata di ambientamento nella località balneare di Port El Kantaui, si sono svolte tre tappe da 400 km ciascuna, facendo tappa anche nell'oasi di Tamerza, visitando medine e moschee. Ad Hammamet, a fine manifestazione, sono stati premiati i primi tre classificati: Pietro De Marco, Jaguar "E 4.2", Fabio Longo, Morgan "4/4", e Innocente Aderenti, Porsche "356 Speedster".

Condividi
COMMENTI