Aste / Auto / News
08 maggio 2014 | di Redazione Ruoteclassiche

Bentley regina dell’ultimo weekend di aprile

È stata battuta per l'equivalente di 274.100 euro - una volta e mezza la stima d'asta - una Bentley "3 Litre Speed Model Tourer" del 1927, passata di mano il 28 aprile nell'asta che Bonhams ha tenuto al Raf Museum di Londra (GB). La Bentley "3 Litre" fece il suo debutto sulla scena all'Olympia Motor Exhibition della capitale inglese nel 1919 e si affermò subito come un'icona sportiva di quegli anni contribuendo a far nascere il mito dei Bentley Boys.

La Bentley costruì la vettura in circa 1600 esemplari, la maggior parte dei quali "vestiti" da Vanden Plas, con carrozzeria Tourer (cioè torpedo) o Saloon (berlina). Nello stesso incanto è stata aggiudicata per quasi 304.000 euro anche un'altra Bentley: una "S Continental Sports Saloon" del 1956. Complessivamente l'asta ha fruttato 2,1 milioni di sterline (ben oltre i 2,5 milioni di euro). Altri due milioni di sterline sono arrivati dall'asta di motociclette tenutasi - sempre per Bonhams - il giorno prima a Staffordishire; nell'occasione, il pezzo forte è stata una Brough Superior "SS 100" del 1939, venduta per l'equivalente di 308.000 euro.

TAGS bentley
Condividi
COMMENTI