News
10 agosto 2016 | di Redazione Ruoteclassiche

Best of the best: arriva il Campionato del mondo delle auto d’epoca

Il mondo delle auto classiche è pieno di concorsi di eleganza, ognuno dei quali elegge la sua “Best in show”. Ma l’eccessiva frammentazione a volte può essere fuorviante. Insomma, qual è la bella tra le belle? Ed è così che quest’anno, il 19 agosto, si terrà per la prima volta nel Quail Lodge and golf club di Carmel, in California, il Best of the best, ossia il concorso che premierà la più bella tra tutte le vincitrici dei sei concorsi d’eleganza più importanti che si sono tenuti nel 2015.

A sfidarsi in questa sorta di Olimpiade dell’auto classica saranno la Isotta Fraschini Tipo 8A S Sport Cabriolet del 1932 (vincitrice a Pebble Beach lo scorso anno), l’Alfa Romeo Tipo 33 Stradale con motore V8 2.0 da 230 Cv del 1968 (Best in show al The Quail Motorsports Gathering), la Ferrari 166 P 206 Dino del 1965 guidata da Giancarlo Baghetti e Ludovico Scarfiotti (Best of Show al Cavallino Classic 2015), uno dei quattro esemplari ancora esistenti della Mercedes 60HP Simplex del 1903 (vincitrice al Royal Concours of Elegance), la Cord L29 Brooks Stevens Speedster del 1930 (che si è imposta al 20° Amelia Island Concours d’Elegance) e la Talbot Lago T150C SS ‘Goutte d’Eau’ del 1937, carrozzata Figoni et Falaschi, vincitrice del Goodwood Cartier Style et Luxe 2016.

A incoronare la regina assoluta di bellezza sarà una giuria composta da 23 esperti, tra cui l’ex direttore del design del gruppo GM Anne Asensio, l’ex capo del design Bmw Chris Bangle e il direttore del centro stile Jaguar Ian Callum. Oltre a loro ci saranno lo stilista Ralph Lauren, il responsabile del design di Ferrari Flavio Manzoni e due collezionisti speciali come il presentatore tv statunitense Jay Leno e il batterista dei Pink Floyd Nick Mason.

Questo l’elenco completo dei giudici:
- Anne Asensio, ex Executive Design Director General Motors
- Chris Bangle, ex Chief of Design BMW Group
- Singh Manvendra Barwani, auto enthusiast
- Peter Brock, designer della Shelby Daytona Cobra Coupé e Corvette Sting Ray
- Ian Callum, Direttore Design Jaguar Cars
- Miles Collier, Collier Collection
- Luc Donckerwolke, ex designer Audi, Lamborghini, Seat, ora alla Hyundai
- Fabio Filippini, Design Director Pininfarina
- Henry Ford III, pronipote di Henry Ford
- Charles Gordon-Lennox, Lord March, fondatore del Goodwood Festival of Speed
- Ralph Lauren, stilista e collezionista
- Jay Leno, auto enthusiast
- Flavio Manzoni, capo del Centro Stile Ferrari, ex Lancia e Volkswagen
- Nick Mason, ex batterista Pink Floyd e classic car enthusiast
- François Melcion, Direttore di Rétromobile
- Gordon Murray, progettista di Formula Uno e della McLaren F1 stradale
- Shiro Nakamura, designer e Senior Vice President Nissan Motor Co. Ltd.
- Ken Okuyama, ex stilista Pininfarina (Enzo Ferrari e Ferrari P4/5)
- Adolfo Orsi, storico dell'auto, nipote di Adolfo e figlio di Omer Orsi, ex titolari della Maserati
- Frank Stephenson, McLaren’s Automotive Design Director
- Jean Todt, Presidente della Fédération Internationale de l’Automobile
- Gorden Wagener, Chief Designer Mercedes-Benz
- Edward T. Welburn, Vice President del Global Design di General Motors

Marco Gentili

Condividi
COMMENTI