Aste / News
10 novembre 2011 | di Redazione Ruoteclassiche

CHE STORIA LA “LAMBDA” IN PEGAMOIDE

Le automobili? Nessuno le costruisce più come una volta. Se ce ne fosse bisogno, ecco l'ennesima riprova. L'auto della foto è una Lancia "Lambda" del 1929 con carrozzeria tipo Weymann (struttura in legno rivestita in pegamoide) allestita da Maytorn & Son, acquistata dal collezionista italiano Corrado Lopresto all'asta di Coys "Spirit of Motoring" tenutasi l'8 ottobre ad Ascot, in Inghilterra.

Prima di passare di mano, l'esemplare è stato per ben 77 anni di proprietà della stessa famiglia; il nonno del proprietario che l'ha messa all'asta l'acquistò, infatti, di seconda mano nel 1934. La curiosità - dato il materiale della carrozzeria - è che la vettura, esposta all'ultimo Salone di Padova, è in ottimo stato di conservazione.

Condividi
COMMENTI