News
28 giugno 2010 | di Redazione Ruoteclassiche

COI CRONOMETRI IN ALTA QUOTA

Conto alla rovescia per l'edizione 2010 della Coppa d'Oro delle Dolomiti, in programma dal 2 al 5 settembre. Centoventi le vetture (tutte ante 1961) al via, selezionate direttamente dagli organizzatori della bresciana Alte Sfere, tra le quali si annunciano presenze d'eccezione: Ferrari "166 MM", Osca "MT4", Maserati "A6 GCS", Cisitalia "202", Stanguellini "1100" , Fiat "8V" Zagato, Lancia "Aurelia B20" e "B24", Mercedes-Benz "300 SL".

Si partirà da Cortina alla volta di Falzarego nella giornata di venerdì 3, valicando i passi Valparola, Campolungo, del Pordoi, Fedalia e Giau per rientare a Cortina in serata. La mattina dopo la carovana transiterà da Selva di Cadore, Forcella Staulanza, Forno di Zoldo, Ponte nelle Alpi e la storica piazza dei Martiri di Belluno; nel pomeriggio, ritorno alla base transitando da Mas, la Valle del Mis, Cencenighe, Caprile e il Passo Falzarego.

Domenica mattina, in una cornice d'impareggiabile bellezza, gli equipaggi si sfideranno in una gara a cronometro che si snoderà in Cortina. L'edizione 2010 celebra i 63 anni della leggendaria corsa che si disputò dal 1947 al 1956. Info: www.coppadorodelledolomiti.it

Condividi
COMMENTI