Auto / Eventi / News
15 maggio 2014 | di Redazione Ruoteclassiche

Concorso d’Eleganza di Villa d’Este: fascino, design e ricerca

Tre giorni dedicati al fascino, alla ricerca stilistica e al lusso. Torna sulle sponde del Lago di Como, dal 23 al 25 maggio, il tradizionale Concorso d'Eleganza di Villa d'Este. Spazio alle belle auto, alle moto e a un paio d'importanti esposizioni celebrative.

Sarà all'insegna degli anniversari tondi l'ottantacinquesima edizione del celebre Concorso d'Eleganza di Villa d'Este, in programma nel weekend del 23-25 maggio nella suggestiva cornice dei giardini del Grand Hotel Villa d'Este e di Villa Erba a Cernobbio, sul lago di Como. A corollario del tradizionale evento dedicato allo stile, al design e al fascino, che dal 1929 si svolge nella stessa location, quest'anno saranno allestite due esposizioni speciali: una dedicata ai 110 anni della Rolls Royce e l'altra ai cent'anni della Maserati.

Il celebre marchio dello Spirit of Ecstasy, la statuetta alata che svetta sul radiatore delle Rolls sin dal 1911, debuttò nel dicembre 1904 al Salone di Parigi e da allora è diventato sinonimo di lusso ed esclusività nonché l'espressione più pura della tradizione automobilistica britannica. Nella rotonda di Villa Erba saranno presenti alcuni dei modelli che hanno fatto la storia della Rolls Royce.

Il secolo di vita della Casa del Tridente, fondata nel 1914 dai cinque fratelli Maserati (Alfieri, Bindo, Carlo, Ettore ed Ernesto), sarà invece celebrato da una categoria speciale. Tra le varie partecipanti svettano la presenze di una "450 S" del 1956, seconda delle sole nove costruite, e di una "V4" Zagato del 1929, con motore a 16 cilindri, unico esemplare rimasto delle auto all'epoca considerate le più veloci del mondo. Un menzione a parte merita il debutto ufficiale della Maserati "Alfieri", concept 2+2 posti commemorativa, progettata dal Centro Stile della Casa a Torino da un piccolo gruppo di giovani designer, che intende rendere omaggio alla figura dell'ingegner Alfieri Maserati, che un secolo fa fondò a Bologna le "Officine Alfieri Maserati".

La maggior parte dei premi per vetture in concorso verrà assegnata da una giuria internazionale durante l'evento dei tre giorni: il pubblico voterà la Coppa d'Oro di Villa d'Este, il sabato, e per il Trofeo BMW Group Italia, nella giornata di domenica. Il concept del veicolo più affascinante verrà premiato da una giuria popolare nel Concorso d'Eleganza Design Award. La giuria di qualità esprimerà un vincitore per ciascuna delle nove categorie previste per le auto e per le cinque in cui saranno suddiviste le moto. Dal 1999 il Concorso si svolge sotto il patrocinio del BMW Group, che quest'anno per la decima volta organizzerà il tradizionale "Classic Weekend", con l'esposizione di tutte le splendide due e quattro ruote già dalla mattina di venerdì 23.

Nella prima serata della manifestazione, il Parco di Villa Erba si trasformerà in un suggestivo cinema all'aperto con la proiezione del remake di una grande classico di Hollywood - "Il Grande Gatsby" (Usa, 2013, regia di Baz Luhrmann) - cui sarà anche dedicata una classe del Concorso d'Eleganza. A poca distanza dallo schermo, i presenti potranno ammirare uno dei venti veicoli costruiti tra il 1919 e il 1926 ancora esistenti del leggendario marchio Duesemberg. L'atmosfera dei ruggenti anni Venti, descritta dal romanzo di Francis Scott Fitzegarld, tornarà poi ad animare anche le giornate del sabato e della domenica, durante le sfilate dei veicoli storici accompagnti da modelli allestiti in stile "Roaring Twenties".

Condividi
COMMENTI