News
20 ottobre 2017 | di Redazione Ruoteclassiche

Coppa Milano-Sanremo 2018: aperte le iscrizioni

La classica italiana nata nel 1906 torna dopo sette anni di silenzio grazie all'impegno e alla passione di un gruppo di imprenditori milanesi. Il programma prevede un percorso in due tappe, 600 chilometri attraverso tre regioni e 70 prove cronometro. 100 le vetture ammesse al via.

Sono ufficialmente aperte le iscrizioni alla Coppa Milano - Sanremo 2018, manifestazione di regolarità turistica nuovamente a calendario delle gare di regolarità dopo sette anni di oblio. La storica manifestazione, tenutasi per la prima volta nel 1906, si terrà tra il 22 e il 24 marzo 2018 su un percorso di 600 chilometri che attraverserà tre regioni, Lombardia, Piemonte e Liguria. La corsa assegnerà anche la Coppa delle Dame.

Alla manifestazione saranno ammesse solo 100 automobili, costruite tra il 1906 e il 1973 e regolarmente in possesso di passaporto F.I.V.A, o di fiche F.I.A. Heritage, o di omologazione A.S.I., o fiche A.C.I. Sport, o appartenenti ad un registro di marca.

IL PROGRAMMA
L'appuntamento è fissato per giovedì 22 marzo 2018 all'autodromo di Monza (dalle ore 8 alle ore 12:30), dove avverranno le verifiche tecniche e sportive dei partecipanti. Non solo: contemporaneamente il programma prevede anche una serie di giri liberi in circuito (dalle 9 alle 13).

Nel pomeriggio avrà luogo una parata per il pubblico (si comincia alle 13.30) che, dal circuito transiterà per il centro di Monza e raggiungerà il cuore di Milano, il Quadrilatero della Moda, via Montenapoleone, Corso Vittorio Emanuele e il Castello Sforzesco, ideale "traguardo" del defilé dove (dalle 16 alle 18) le vetture saranno presentate una per una.

La partenza è programmata per venerdì 23 marzo da Piazza Castello: alle ore 8 la prima vettura prenderà il via alla volta del primo traguardo di tappa a Rapallo: l'arrivo è previsto tra le 17 e le 18 nel centro città.

Sabato 24 marzo, alle ore 9, le storiche ripartiranno verso Sanremo, dove la prima vettura è attesa nel tardo pomeriggio. La sera, gran gala finale e premiazione dei vincitori.

Complessivamente l'"ardimentosa passeggiata" proporrà uno sviluppo competitivo di 70 prove cronometro. Gli organizzatori Maurizio Cavezzali e Giampaolo Sacchini promettono un percorso altamente divertente per apprezzare il piacere della guida e un'ospitalità top per i partecipanti "Ogni serata avrà il suo codice di eleganza e sarà marcata l'impronta glamour sulla gara, come è sempre stata la Milano-Sanremo" - dice Cavezzali.

TURISMO E PRESTIGIO
La Coppa Milano - Sanremo, disputatasi tra il 1906 e il 1973, rappresentò, in passato, una fortunata alchimia di ingredienti speciali che la resero un evento di successo fin dalle prime edizioni: il valore turistico dei territori attraversati, i partecipanti (nel 1933 vi prese parte il Principe Adalberto di Savoia, vincitore di quella edizione), la Coppa delle Dame (una rarità nelle competizioni dell'epoca, in cui una donna al volante rappresentava "quasi" uno scandalo) e la caratura delle automobili in gara (Alfa Romeo 6C e 8C, Lancia Lambda e Aurelia, Ferrari 166).

Fermata definitivamente dalla Crisi petrolifera degli Anni 70, è ritornata in forma rievocativa (ma sempre con la stessa formula) nel 2003 e si è tenuta fino al 2011.

Alvise-Marco Seno

Condividi
COMMENTI