News
02 March 2020 | di Redazione Ruoteclassiche

Coronavirus: posticipati gli eventi del prossimo weekend

Il decreto emanato dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, proroga alcune delle misure già adottate per il contenimento e la gestione dell'emergenza epidemiologica legata al COVID-19.

Roma, 2 marzo 2020. La Presidenza del Consiglio annuncia la proroga di ulteriori misure per disciplinare gli interventi sull’intero territorio nazionale, mirati all’attuazione dei programmi di profilassi contro il Coronavirus.

Tutto sospeso fino all'8 marzo. Da Aci Sport arriva la comunicazione ufficiale: fino al giorno 8 marzo sono rinviate a data da destinarsi tutte le manifestazioni all’interno della Zona Rossa indicata dal decreto (Bertonico; Casalpusterlengo; Castelgerundo; Castiglione D'Adda; Codogno; Fombio; Maleo; San Fiorano; Somaglia; Terranova dei Passerini; Vo'). Vige “la sospensione di manifestazioni, di eventi e di ogni forma di riunione in luogo pubblico o privato, anche di carattere culturale, ludico, sportivo e religioso”.

Attenzione al "titolo". La sospensione delle attività, riguarda anche le “Zone Gialle” di Emilia Romagna, Lombardia e Veneto e include anche gli eventi e le competizioni sportive a carattere motoristico, sia in luoghi pubblici che privati. Nelle altre aree, le gare senza titolazione nazionale si svolgeranno senza variazioni, ma a queste non potranno parteciparvi team e piloti provenienti dalle zone Rosse e Gialle. Agli organizzatori l’obbligo di verificare la provenienza dei partecipanti. Tutte le gare, di qualsiasi disciplina valide per un titolo nazionale, sono invece sospese e rinviate a data da destinarsi fino al giorno 8 marzo.

Eventi rinviati, le prime note ufficiali. A seguito di questa decisione arrivano anche i comunicati delle associazioni che annunciano le sospensione delle manifestazioni e delle gare previste nel weekend, a partire da venerdì 6 marzo. La Scuderia Etruria Sport e AciSport informano che a tutela della salute pubblica, l’evento "Historic Rally Valli Aretine" è rinviato a data da destinarsi, in osservanza del decreto emanato lo scorso 25 febbraio dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, che indica le misure preventive e contenitive del COVID-19. L’associazione comunica che è già all’opera per definire la nuova data che darà il via alla manifestazione.

Restiamo in attesa. Le misure precauzionali non risparmiano neanche la Wine Cup Classic. Dall’associazione Altitude Eventi, organizzatrice della “Wine Cup Classic”, informano che l’evento è rinviato in ottemperanza a quanto stabilito dal decreto emanato dal Presidente del Consiglio per la prevenzione del Coronavirus. La manifestazione, che quest’anno giunge alla seconda edizione era in programma dal 6 all’8 marzo; anche in questo caso l’associazione rende noto che non appena sarà individuata la nuova data verrà diffuso il nuovo programma.

Condividi
COMMENTI