News
20 marzo 2018 | di Carlo Di Giusto

[Custodi della storia] L’Erwin Hymer Museum porta i nostri ricordi in vacanza

Il cestino da picnic di moplen. La tovaglia a quadri rossi. Il mazzo di carte da ramino. La radiolina a batteria. Il profumo del mare. La sdraio pieghevole. I silenzi del primo pomeriggio. La spensieratezza naïf delle vacanze in campeggio. L'Erwin Hymer Museum è come un album di famiglia dimenticato in fondo a un cassetto la prima volta che lo si sfoglia dopo tanto tempo. Lontano dai classici itinerari turistici, ancora più distante dai templi che celebrano le grandi storie d'auto, questo museo custodisce una straordinaria e probabilmente unica collezione di camper, pulmini e roulotte con le automobili e le suppellettili che ci accompagnavano in ferie negli agosti di tanti anni fa, tutte ordinatamente disposte lungo un percorso spazio-temporale che ripercorre le tappe industriali del grande gruppo tedesco, l'Hymer Group appunto, attraverso l'evoluzione culturale, tecnica e stilistica dei veicoli ricreazionali. Ora godetevi la nostra galleria fotografica e fissate un weekend per andarci di persona.

Il posto da solo vale il viaggio, considerando che da Milano, per dire, sono meno di cinque ore di macchina: l'Erwin Hymer Museum si trova a Bad Waldsee, un piccolo centro nel land del Baden-Württemberg, a due passi da Ravensburg, la città dei giochi per bambini. Lo si riconosce anche e soprattutto arrivando di notte, perché è costruito sulla sommità di una collinetta e perché è una specie di paralelepipedo dai bordi rossi e smussati con due enormi facce di cristallo. Dentro c'è un delizioso ristorante, il Caravano, che serve specialità locali, tipo zuppe, würstel e kartoffel, e uno shop in tema con un'ampia scelta di libri sull'argomento (ma tutti in tedesco); fuori il parcheggio è gratuito, natürlich. L'esperienza costa 9,50 euro per gli adulti, meno della metà per i ragazzi e nulla per i bimbi. Per raggiungerlo in auto, digitate su Google Maps "Erwin Hymer Museum" oppure impostate il navigatore al civico 7 di Robert-Bosch-Strasse a Bad Waldsee. Se ci arrivate di giovedì, lo trovate aperto fino alle 21, altrimenti tutti gli altri giorni dalle 10 alle 18, tranne il 24 e il 31 dicembre, unici due giorni l'anno in cui rimane chiuso.

Condividi
COMMENTI