News
27 September 2006 | di Redazione Ruoteclassiche

DECIDERÀ IL CONSIGLIO DI STATO

Al termine dell’edizione 2006 della gara bresciana fu data la notizia che per il 2007 l’organizzazione dell’evento sarebbe stata curata dalla Mac Events, in collaborazione con Meet Comunicazione e Sanremorally. Il gruppo ligure infatti, con un offerta milionaria, si era aggiudicato la gara d’appalto per la gestione della "Freccia Rossa" indetta dall’Automobile Club di Brescia, sbaragliando la Marva di Costantino Franchi, storico patron della manifestazione.

Per l’assegnazione definitiva però era necessaria la verifica dell’effettiva consistenza economica (fideiussioni bancarie) e la reale corrispondenza dei titoli dichiarati (esperienze organizzative, attività svolte ecc.). Il 7 agosto scorso l’Automobile Club di Brescia evidenziò che la Meet Comunicazione non aveva provato uno dei requisiti richiesti nel bando; di conseguenza veniva annullata la concessione della Mille Miglia, che tornava alla Marva. La Mac quindi è subito ricorsa al Tar, che il 26 settembre si è pronunciato rigettando il ricorso.

Ma non è finita in quanto la Mac ha comunicato che intende portare la questione di fronte al Consiglio di Stato.

Condividi
COMMENTI