News
28 maggio 2018 | di Redazione Ruoteclassiche

[Eventi] Asigokartshow, a Jesolo 150 go-kart d’epoca

Grande successo per la settima edizione di Asigokartshow “Coppa dei Campioni”, manifestazione motoristica dedicata ai kart del passato andata in scena a Jesolo sabato 26 e domenica 27 maggio.

Oltre 150 i kart di cinquanta marche diverse portati in pista da piloti provenienti  dall'Italia e dall'estero. Nove le nazioni rappresentate: Italia, Belgio, Estonia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Olanda, Repubblica Ceca e Svizzera. La pista “Azzurra” di Jesolo, a due passi da Venezia, ha visto darsi battaglia in diverse "manche" dapprima i kart più datati (per intenderci, quelli risalenti alla fine degli anni Cinquanta) e poi quelli più moderni (erano presenti esemplari costruiti fino alla metà degli anni Novanta).

Tra i piloti che si sono rimessi tuta, casco e guanti anche Ferdinando “Nando” Beggio, maestro di karting già vice campione del mondo nel 1967 e due volte campione italiano, su un Tekno Jolly del 1964. Nando recitò in più di un'occasione un ruolo da protagonista nella gara veneta, finendo tre volte sul gradino più basso del podio.

"La Corsa dei Campioni era il contraltare del mondiale kart, che consentiva ai piloti che avevano mancato il titolo iridato di tentare la rivincita”, spiega Beggio. Vero "re" della Corsa dei Campioni fu Gabriele Gorini, che la vinse nel 1972, nel 1973 e nel 1975, e presente a Jesolo in veste di organizzatore. Chi la vinceva tre volte portava definitivamente a casa la coppa", racconta Gorini. "È un trofeo enorme che conservo con gioia. Quando me la consegnarono nel 1975 tentai di alzarla al cielo ma pesava oltre trenta chili. Negli anni scorsi ho portato in esposizione la coppa ad Asigokartshow; quest’anno non l’ho fatto. Pesa troppo".

TAGS asi
Condividi
COMMENTI