Eventi / News
12 agosto 2002 | di Redazione Ruoteclassiche

FESTA A SPA PER IL “MADE IN ITALY”

SpaItalia 2002: grande festa italiana, il 30 giugno scorso, sul circuito di Spa-Francorchamps, in Belgio. Una magnifica giornata di sole ha fatto da cornice ai due eventi in programma: il tributo alla carrozzeria Touring e le celebrazioni per il quarantesimo anniversario dell'Alfa Romeo "2600".

Presentiquasi 500 vetture, tra le quali, in rappresentanza della celebre carrozzeria milanese, una Ferrari "166 MM" appartenuta all'avvocato Agnelli, una Sunbeam "Venezia", un'Alfa Romeo "6C 2500 Villa d'Este" e una "1900 Sprint"; inoltre, una rara Fiat "1100/103 TV", una Osca "MT4" e una Lancia carrozzata Vignale.

Folta e significativa la rappresentanza Alfa Romeo, con oltre cento macchine: dalle "Tipo Monza" degli anni Trenta alle ultime "156 GTA", passando ovviamente per le numerose "2600", in versione "Spider", "Sprint" e "Berlina".

Particolarmente apprezzata dai partecipanti (un migliaio) la possibilità di compiere con la propria auto alcuni giri di pista e, per i più ardimentosi, di fare da secondo a un pilota professionista su una berlinetta Ferrari preparata Challenge o di essere scorrazzati per un breve tour a bordo di una Lamborghini "Murciélago".

La giuria del concorso d'eleganza, presieduta da Carlo Felice Bianchi Anderloni, ultimo titolare della Carrozzeria Touring, ha passato in rassegna una trentina di splendide vetture. Il trofeo "Best of the show" è andato a una Lamborghini "Miura".

Condividi
COMMENTI