Velocità in circuito
11 aprile 2018 | di Redazione Ruoteclassiche

Espiritu de Montjuic, spettacolo sotto la pioggia

Si è appena conclusa la settima edizione dell’Espiritu de Montjuic, rievocazione storica promossa da Escuderia Targa Iberica che onora la tradizione del Gran Premio di Spagna. Ecco come è andata tra i cordoli di Montmeló, a Barcellona.

Negli anni 60 e 70 è stato teatro di duelli epici, testimoni del periodo d’oro delle corse su circuito: Formula 1, Formula 2, gare di durata e tante altre specialità del motorsport, dove negli anni hanno conquistato il cuore degli appassionati a suon di vittorie assi del volante del calibro di Jackie Stewart, Emerson Fittipaldi e Jim Clark, per citarne alcuni. Stiamo parlando chiaramente del circuito di Montmeló, in Catalogna, per un paio di giorni palcoscenico d’eccezione per l’esibizione delle classiche in gara.

Il nome “Montjuic” evoca un automobilismo d'altri tempi: non stupisce dunque il fatto che abbia richiamato all'appello oltre 200 vetture storiche da competizione, che hanno affrontato tutte la gara senza troppi problemi, nonostante le condizioni meteo avverse. Il forte vento e gli acquazzoni, a onor del vero, hanno scombinato i piani della gara soltanto l'ultimo giorno - con la safety-car impegnata senza sosta nel "tenere a bada" le storiche sotto la pioggia battente.

Ben sette le “grids” che hanno schierato sulla linea di partenza modelli di altissimo livello, tra cui l’iconica Ferrari 512S del 1970, auto-simbolo della Escuderia Montjuic. Non sono mancate poi un’Alfa Romeo T33/3 del 1969, una Porsche 917 in livrea Martini del 1970, una Matra MS 650, anch’essa del ‘70 e una Ferrari 259 GT “breadvan” del 1961.

Di seguito, l’elenco completo dei vincitori divisi per specialità di gara:

  1. Classic Endurance Racing 1 : Lopez/Meaden su Lola T70 Mk III B del 1969
  2. Classic Endurance Racing 2 : Lafargue su Lola T298 BMW del 1979
  3. Euro F2 Classic : Race 1 Veillard su Ralt RT1 del 1977 - Race 2 Scemama su March 752 del 1975
  4. Group C Racing : Race 1 Narac/Lecourt su Porsche 962C del 1990 - Race 2 Aguas/Lendoudis su Mercedes C11 del 1989
  5. Heritage Touring Cup : Lopez/Meaden su Ford Capri 3100 RS del 1974
  6. Sixties’ Endurance : Van Riet su Shelby Cobra 289 del 1965
  7. The Greatest’s Trophy : Race 1 e Race 2 Gaye su Ferrari 275 GTB/C del 1966.

Moreno Filoscia

Condividi
COMMENTI