Eventi
11 luglio 2018 | di Redazione Ruoteclassiche

Garlenda, 900 “cinquini” al raduno del Fiat 500 Club Italia

La trentacinquesima edizione del Meeting Internazionale di Garlenda si è conclusa con un enorme successo di pubblico. Circa 900 gli equipaggi di Fiat 500 che hanno risposto all'invito del Fiat 500 Club Italia.

Una pacifica invasione. Un mito senza tempo, un modello come nessun altro simbolo di italianità nel mondo. La leggendaria Fiat 500 è stata protagonista del trentacinquesimo Meeting Internazionale di Garlenda, raduno dedicato alla popolare classica di Casa Fiat alle porte di Savona. Circa 900 i "cinquini" che si sono dati appuntamento lo scorso fine settimana per un tour nel ponente ligure tra il litorale e l'entroterra.

Motori e cultura. Come da tradizione, le 500 hanno sfilato in lungo e in largo per le più belle strade della zona tra gli sguardi degli appassionati. Divertiti e sopratutto sorpresi: a un raduno "mono-modello" con un'affluenza simile, infatti, non capita certo di assistere tutti i giorni. La gita con le 500 storiche ha visto gli equipaggi coinvolti in un ricco programma a carattere culturale ed enogastronomico.

Un meeting internazionale. Nella mattinata di domenica i ranghi si sono serrati per la parata delle regioni e delle nazioni. Per la precisione sono stati 881 gli equipaggi schierati a rappresentare la regione o il Paese di provenienza. Le Fiat 500 hanno cominciato a invadere le strade della costa e dell'entroterra già lo scorso 2 luglio, in occasione della manifestazione "Aspettando il Meeting" (novità dell'edizione 2018), con i partecipanti a prendere parte a un intenso e variegato programma di escursioni e visite guidate nei più suggestivi borghi del luogo.

Feste di compleanno. Menziona particolare spetta alle versioni L (popolarissime, tagliano nel 2018 il traguardo dei 50 anni) e Sport (rarissime, sessantenni quest'anno). Il premio "nazione d’onore 2018" è andato all'Ungheria, tra i Paesi più rappresentati a Garlenda. Tra i momenti clou, segnaliamo anche l’inaugurazione di “Una Tavolozza di 500”, collettiva di pittura con quadri provenienti da tutta Italia. La mostra è visitabile fino al prossimo 29 settembre negli orari di apertura del Museo Multimediale della 500 “Dante Giacosa”.

Condividi
COMMENTI