Club / News
01 giugno 2010 | di Redazione Ruoteclassiche

GIROTONDO SULL’ETNA

Ritorna a metà ottobre - dal 10 al 16 - quel particolare mix di turismo, cultura e cronometro che è da 13 anni il Raid dell'Etna. Accanto alle mete classiche come Palermo, Catania, Caltanissetta, Taormina, la Valle dei Templi di Agrigento, la manifestazione, organizzata dalla Scuderia del Mediterraneo Autostoriche, permetterà agli equipaggi di apprezzare anche le bellezze meno note della Sicilia, quelle per intenderci fuori dagli itinerari turistici proposti dai tour operator come pure le residenze nobiliari normalmente chiuse al pubblico: Butera, Scicli, location cinematografica della serie televisiva "Il commissario Montalbano" ed il cui barocco è stato inserito tra i patrimoni mondiali dell'Unesco, le terme romane di Cefalà Diana, il palazzo Francavilla di Palermo, il castello di Xirumi dei baroni Grimaldi di Serravalle (dove si svolgerà la cena di gala conclusiva), il Palazzo Moncada di Caltanissetta, lo storico Palazzo Platamone e il Teatro Massimo Bellini di Catania.

Decisamente accattivante sarà poi la novità della gara in notturna nello splendido barocco di Catania, così come le prove a cronometro nell'autodromo di Pergusa, aperto in esclusiva per il Grand Prix Corneliani. La manifestazione ha il patrocinio di Asi, BMW e Ruoteclassiche. Iscrizioni aperte fino al 31 luglio, numero massimo di equipaggi: 80. Informazioni su: www.raidetna.it

Condividi
COMMENTI