Eventi / News
28 giugno 2010 | di Redazione Ruoteclassiche

GIULIETTA SHOW A MONZA

Sono state le Alfa Romeo, nell'anno del centenario del marchio, le mattatrici dell'ultima edizione della Coppa Intereuropa, svoltasi nel weekend del 4-6 giugno sul circuito di Monza. Tra le numerose gare in programma, una delle più spettacolari e seguite è stata, infatti, la Giulietta Cup - Trofeo Scuderia del Portello, articolata su due manche e a cui hanno preso parte trenta vetture costruite tra il 1955 e il 1961.

Tra i partecipanti, anche due nomi di rilievo del panorama motoristico internazionale, come lo statunitense Bobby Rahal, campione di Indy Car e vincitore di una 500 Miglia di Indianapolis (su "SZ" del 1961) e Arturo Merzario, al volante di una "Giulietta Sprint Veloce" del 1959. A vincere è stato, però, il tedesco Wolfgang Messner, su "Giulietta SZ" del 1961, davanti al britannico Peter Shaw ("Giulietta Sprint") e al tedesco Mathias Korber ("Giulietta SZ").

Condividi
COMMENTI