Eventi / News
24 marzo 2014 | di Redazione Ruoteclassiche

Goodwood, un weekend per i soci

Dopo 48 anni torna sul circuito inglese il Member’s Meeting, una manifestazione su invito dedicata esclusivamente agli iscritti del BARC che esclude i curiosi. Ecco come partecipare e cosa offre il menu.

Weekend da non perdere quello che si svolgerà a Goodwood il prossimo 29-30 marzo: agli appassionati di auto storiche basterà leggere il programma per rischiare di passare notti in bianco nel dubbio se partecipare o meno all’evento. Il Goodwood Members’ Meeting, che si terrà presso lo storico Goodwood Motor Circuit, è infatti qualcosa di ancora più speciale del Festival of Speed che si tiene a fine giugno nella splendida tenuta di Lord March, considerato l’evento motoristico per auto storiche più importante del mondo. La novità è che al Goodwood Members’ Meeting partecipano solo i soci del BARC, il British Automobile Racing Club, sodalizio che organizza gare automobilistiche in ogni parte del Regno Unito.

L’assemblea dei soci che si terrà nel weekend del 29-30 marzo 2014 è quindi solo su invito ed è finalizzata a una due giorni di corse e di divertimento. Passioni ed entusiasmo condivisi tra “amici con idee affini, senza intrusioni dal mondo esterno” come si legge sul sito dell’evento. In teoria, un meeting solo per i soci del BARC; in pratica un week end aperto a chi è disposto a spendere oltre al biglietto di ingresso anche la quota di iscrizione al sodalizio più varie ed eventuali (tutte le informazioni si trovano sul sito www.goodwood.co.uk).

L’elenco delle “sorprese” che attendono i soci è tuttavia invitante. I partecipanti troveranno:

200.000 cavalli di potenza totale
40.000 CV nella dimostrazione delle Formula 1 turbo
3.078 posti a sedere in tribuna
422 vetture da competizione
400 km/h di velocità massima dei prototipi Le Mans
150 auto dei soci in mostra nel Chicane Paddock
48 anni dall’ultimo Member’s Meeting
45 espositori specializzati
39 Formula 1 dell'era turbo dal 1970 agli anni ‘80
31 Bugatti in un singolo evento
28 berline da competizione Gruppo 1
22 vetture in vendita, dalla Alvis "Speed 20 SA" del 1933 alla Ferrari "458 Spider"
19 vetture rally Gruppo B
17 vetture di Le Mans
3 manifestazioni ad alta velocità
1 corso di guida su McLaren P1
più il Sabato sera ...
60 giocolieri
30 percussionisti
9 danzatori del fuoco
1 discoteca
1 banda che suona brani a richiesta

Tra le vetture da vedere che valgono il viaggio: la Ferrari "250 GT Drogo", una delle più originali vetture con il marchio del Cavallino sul cofano; la McLaren "MP4/2-01" F1 utilizzata nella stagione 1984 da Niki Lauda, la Bugatti "T35C ex-works" vincitrice della Targa Florio del 1929 e la Porsche "956" vincitrice a Le Mans nel 1982.

Qui l’elenco completo delle vetture e dei soci finora iscritti

Gilberto Milano

TAGS goodwood
Condividi
COMMENTI