Il ritorno della AC Cobra - Ruoteclassiche
Auto
11 January 2023 | di Lorenzo Stocco Gastaldi

Il ritorno della AC Cobra

Nella primavera 2023 la AC Cars, la più antica Casa automobilistica inglese ancora in attività, farà rivivere il suo iconico modello anni 60, la AC Cobra, nella nuova GT Roadster

Un mix di passato e futuro caratterizzano la nuova sportiva di cui sono state svelate alcune immagini, dopo un intenso lavoro di sviluppo e di investimenti durato tre anni. Parole d’ordine: velocità, agilità, equilibrio combinati con il confort di marcia e la praticità nell'uso (anche) quotidiano. Resta il profilo leggendario della AC Cobra, cambiano ovviamente meccanica e materiali.

Come sarà. Telaio space frame in alluminio estruso (made in Italy), carrozzeria in materiale composito e fibra di carbonio, un abitacolo che, a differenza dell’antenata, offrirà inediti livelli di sicurezza e confort, con aria condizionata, finestrini elettrici, un sofisticato sistema di infotainment e, opzionale, hardtop removibile. Il peso resterà al di sotto dei 1.500 kg.

Dettagli tecnici. La nuova GT sarà mossa, molto probabilmente, da un motore V8 forte di 663 CV e 780 Nm. Si potrà scegliere tra un cambio manuale a 6 marce e un automatico a 10 rapporti. Brucerà lo 0-100 km/h in 3,6 secondi, mentre la velocità massima, non ancora rivelata, dovrebbe assestarsi sui 280 km/h.

Volete ordinarla? Non è stato ancora comunicato il prezzo della nuova sportiva inglese. Si sa invece che i clienti interessati potranno avere significative personalizzazioni. Sul sito della Casa verranno via via comunicati prezzo, specifiche e data di uscita.

Condividi

Bacheca

COMMENTI