News
06 dicembre 2011 | di Redazione Ruoteclassiche

IMMAGINA IL FUTURO CON UN OCCHIO AL PASSATO

Nel 1946 nacque la prima "Vespa" di serie, derivata dal prototipo "MP6": da allora ne sono state prodotte oltre diciassette milioni. Al Salone della moto di Milano, svoltosi dall'8 all'11 novembre, il Centro Stile Piaggio ha presentato un prototipo di stile destinato a una futura produzione di serie.

Denominato "Vespa Quarantasei" in onore dell'anno di uscita del primo scooter di Pontedera, monta un moderno monocilindrido "125" a quattro tempi e tre valvole, raffreddato ad aria e alimentato a iniezione elettronica. Riuscita la linea, che riprende gli stilemi dell'epoca in chiave attuale, senza stravolgere il veicolo originale.

Condividi
COMMENTI