IMMUTATO NEL TEMPO - Ruoteclassiche
Cerca
Eventi / News
10/02/2005 | di Redazione Ruoteclassiche
IMMUTATO NEL TEMPO
Stesso asfalto, stesse curve. I 3,2 km del percorso sono rimasti invariati, anche se barriere e strutture di sicurezza sono al passo con i tempi. In questo modo si presenta la rievocazione del Circuito di Tunisi, una gara che si svolse per nove edizioni fra il 1928 e il ’55. Le protagoniste sono le stesse.Nel […]
10/02/2005 | di Redazione Ruoteclassiche

Stesso asfalto, stesse curve. I 3,2 km del percorso sono rimasti invariati, anche se barriere e strutture di sicurezza sono al passo con i tempi.

In questo modo si presenta la rievocazione del Circuito di Tunisi, una gara che si svolse per nove edizioni fra il 1928 e il '55. Le protagoniste sono le stesse.

Nel 1928 vinse Marcel Lehoux su Bugatti; oggi ad imporsi nella categoria anteguerra è ancora una Bugatti, la "35" pilotata dal francese Jean Jaques Strub. Gli italiani spopolarono con Gastone brilli Peri, Achille Varzi (tre successi) e Tazio Nuvolari. A loro si aggiunge oggi Corrado Cupellini, che mette la sua Ferrari davanti a tutti.

COMMENTI
In edicola
Segui la passione
Maggio 2024
In copertina sul numero di maggio di Ruoteclassiche un Maggiolino Cabriolet molto particolare. Si tratta di una rarissima versione dotata del kit Okrasa, che la rende davvero molto vivace. Poi il ricordo di Ayrton Senna a 30 anni dalla scomparsa, la Mercedes 190 E 2.3-16, l'Alfa Romeo 6C 2500 Sport carrozzata Turinga, l'intervista al collaudatore delle Lamborghini Valentino Balboni e il Test a test fra due affascinanti coupé come la BMW 3.0 CSL e la Jaguar XJC 4.2
Scopri di più >